Game Experience
LIVE

Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente, scoperto un grave bug nella settima palestra

Potreste rimanere per sempre intrappolati tra le palle di neve.

Lo scorso 19 novembre Nintendo e Game Freak hanno pubblicato in tutto il mondo Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente, attesi remake dei capitoli approdati originariamente un bel po’ di anni fa su Nintendo DS ed ora rilasciati in questa nuova veste in esclusiva su Nintendo Switch.

Dopo pochi giorni dal lancio però ecco che in rete stanno già spuntando alcune segnalazioni circa la presenza di determinati bug, alcuni dei quali addirittura invalidanti per il corretto proseguo della vostra partita. Tra questi infatti non possiamo che citare il bug della settima Palestra.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, a Nevepoli bisogna avere la meglio sulla capopalestra Bianca, donna coraggiosa ed intraprendente specializzata in Pokémon di tipo ghiaccio. La sua Palestra è difatti un rompicapo da risolvere, dove i giocatori sono costretti a scivolare su un pavimento ghiacciato così da rompere alcune palle di neve che si trovano nell’edificio, in modo tale da individuare il percorso corretto per sfidare la Capopalestra per ottenere in questo modo la Medaglia Ghiacciolo.

Ma come accennavamo poco sopra in questo articolo, in questi giorni stanno spuntando in rete alcune segnalazioni che descrivono un fastidioso bug in Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente, individuato nei pressi della piattaforma centrale della Palestra che presenta ben 9 palle di neve.

Come potete vedere nel tweet al seguente link, condiviso prontamente dia Long_monaka in quel di Twitter, è possibile restare letteralmente incastrati tra queste palle di neve, con l’unica soluzione disponibile che prevede di uscire e poi rientrare nella propria partita. Ma state molto attenti, perché qualora doveste malauguratamente salvare la partita, mentre siete bloccati tra le palle di neve, non potrete fare altro che dove cancellare il vostro file di salvataggio, perdendo inesorabilmente tutti i vostri progressi effettuati (e Pokémon catturati).

Intanto cliccate qui per gustarvi un trailer dedicato ai Leggendari presenti nel titolo.

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi