Game Experience
LIVE

PlayStation, un report suggerisce l’arrivo delle pubblicità in-game

Sony sarebbe pronta ad inserire le pubblicità nei giochi.

Stando a quanto rivelato da un nuovo report pubblicato direttamente dal noto portale online Business Insider, PlayStation sarebbe pronta sostanzialmente a seguire la volontà di Microsoft emersa in rete nei giorni scorsi, introducendo quindi un nuovo sistema di pubblicità all’interno di tutta una serie di giochi per console PS4 e PS5.

Stando infatti ad alcune fonti del sito di cui sopra, ritenute da loro decisamente attendibili ed affidabili, in quel della divisione gaming di Sony Interactive Entertainment sarebbero attualmente alle prese con la realizzazione di un nuovo sistema volto ad inserire le pubblicità all’interno dei giochi disponibili sulle proprie console da gaming.

Quindi tre persone coinvolte in questo progetto hanno rivelato che l’azienda del Paese del Sol Levante sta effettuando dei test con il partner adtech, così da aiutare gli sviluppatori di giochi a creare annunci, disponibili direttamente in-game, attraverso un programma di sviluppo software dedicato.

I giochi su PlayStation potrebbero presto includere delle pubblicità in-game

L’idea del colosso giapponese è quindi quella di incoraggiare gli sviluppatori a continuare a creare giochi free-to-play per console PlayStation, che sono aumentati vertiginosamente durante la pandemia in corso, dando loro un nuovo modo per monetizzare con ancora più efficacia rispetto ad adesso.

Il noto portale online Business Insider prosegue poi affermando come questo nuovo sistema di pubblicità per i giochi dovrebbe essere lanciato entro la fine del 2022, permettendo quindi sin da subito l’inclusione di pubblicità direttamente all’interno dei giochi su console PlayStation, con l’obiettivo dell’azienda nipponica di rendere questi annunci integrati in modo coerente con il gioco, come i cartelloni pubblicitari digitali negli stadi sportivi.

I formati potrebbero includere annunci che offrono agli spettatori ricompense per la visione di annunci e promozioni, così da ottenere degli elementi di gioco come skin per gli avatar. Il report continua poi affermando come Sony non abbia ancora deciso i prezzi che potrebbero avere queste pubblicità in game, valutando al momento la possibilità di addebitare a sviluppatori e publisher i dati sull’attività dei consumatori su PS4 e PS5.

Il lungo articolo di Business Insider ha inoltre affermato come l’azienda nipponica abbia iniziato a parlare della creazione del programma pubblicitario per PlayStation circa 18 mesi fa, dopo il lancio dell’ultima generazione di console: ovviamente ci stiamo riferendo a PS5.

PlayStation
Fonte: ResetEra

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi