Game Experience
LIVE

God of War Ragnarök non è ancora pronto per essere mostrato, afferma Cory Barlog

Il director ha celebrato l'anniversario del capitolo della serie del 2018, chiedendo ai fan di pazientare un po'.

Mentre i fan attedino con non poca ansia l’annuncio della data di uscita di God of War Ragnarök, in questo articolo vi segnaliamo un’importante novità emersa in rete proprio in questi minuti, con il supervisore di questo nuovo capitolo della serie, nonché director del pluripremiato capitolo approdato in esclusiva su console PlayStation 4 e qualche mese fa su PC, che ha deciso di celebrare il quarto anniversario del gioco.

Ebbene sì, l’ormai iconico Cory Barlog ha deciso di celebrare il quarto anniversario di God of War, rendendosi protagonista di un nuovo filmato condiviso direttamente attraverso i canali social ufficiali di Sony Santa Monica Studio, nel quale il director ha ovviamente condiviso anche alcune considerazioni non propriamente esaltanti per quanto riguarda l’attesissimo sequel delle avventure norrene di Kratos e di suo figlio Atreus.

I fan devono pazientare ancora un po’ per avere nuove informazioni su God of War Ragnarök

Il buon Barlog ha quindi colto l’occasione prima di tutto per ringraziare i tanti fan che stanno mostrando grande affetto nei confronti della serie, contribuendo al successo del soft reboot approdato sul mercato ormai quattro anni fa, affermando però come non siano ancora pronti in quel del team di sviluppo americano per mostrare qualcosa di concreto legato all’attesissimo Ragnarök.

Cory Barlog ha quindi affermato come tutti gli sviluppatori di Santa Monica Studio siano attualmente alle prese con lo sviluppo di God of War Ranarök, con il loro silenzio che è dovuto proprio al grande impegno e alle tante energie che stanno riservando nella realizzazione di questo attesissimo sequel, che ricordiamo dovrebbe approdare sul mercato tutto il mondo entro fine anno.

Eccovi qui sotto il messaggio condiviso dal buon Cory:

“Voglio augurarvi un felice 4 aprile. Riuscite a pensare che sono già passati quattro anni da quando è uscito God of War? È una sensazione fantastica per me e per il team qui a Santa Monica Studio. Sono così fiero di tutti coloro che hanno lavorato al gioco quindi li ringrazio per tutto il lavoro fatto. Ma soprattutto siamo tutti incredibilmente grati ai fan e alla community per tutto l’amore e il supporto che abbiamo ricevuto in tutto questo tempo. Perché senza quel supporto non saremmo stati in grado di continuare a realizzare giochi ed è grazie ad esso che possiamo continuare a fare quello che amiamo”.

A questo punto non è chiaro per quale motivo il team di sviluppo americano non possa ancora mostrare il gioco al pubblico, con alcuni fan che temono come il gioco possa trovarsi in realtà in uno stato di sviluppo piuttosto arretrato rispetto alle tabelle di marcia iniziali, e quindi con il rilascio nel corso del 2022 che a questo punto sarebbe fortemente a rischio, con i primi mesi del 2023 pronti ad accogliere di conseguenza il lancio del titolo.

Per altri invece God of War Ragnarök verrà mostrato da Sony Interactive Entertainment nel corso della fine del mese di Maggio 2022, oppure durante l’inizio del mese di giugno 2022, replicando quanto fatto dal colosso giapponese l’anno scorso con Horizon Forbidden West.

God of War Ragnarök
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi