Game Experience
LIVE

PS5 dove trovarla? consigli pratici per comprare una PlayStation 5

PS5 è approdata sul mercato di tutto il mondo nel corso della giornata del 19 Novembre 2022 nei principali mercati di tutto il mondo, tra i quali troviamo ovviamente l’Europa e la nostra Italia, ma nonostante siano passati non pochi mesi dal lancio ufficiale, la console di nuova generazione di Sony Interactive Entertainment è ancora letteralmente introvabile, non soltanto pressi i negozi fisici ma anche presso i vari rivenditori online autorizzati.

E questo fatto è dovuto principalmente a due elementi in particolare: l’alta richiesta del pubblico nei confronti di PlayStation 5 e l’impossibilità del colosso del Paese del Sol Levante di riuscire a produrre un numero sufficiente di console, volte a soddisfare le necessità del mercato.

E vista questa situazione abbiamo deciso di realizzare un articolo che cerca di rispondere nel modo più completo ed esaustivo possibile ad una delle domande che i nostri lettori inviano in redazione più di frequente: ma dove è possibile acquistare una PS5? Cosa è necessario fare per portarsi a casa la quinta console dell’azienda giapponese?

Ma come dicevamo poco sopra in questo articolo, acquistare al momento una PlayStation 5 è una cosa decisamente complicata, in particolar modo se desiderate spendere il prezzo di listino fissato da Sony Interactive Entertainment, che ricordiamo essere assestato a 499,99 Euro per quanto riguarda il modello base dotato di lettore Blu Ray e 399,99 Euro invece per quanto riguarda il modello della console All Digital, sprovvisto quindi di lettore per leggere i dischi Blu Ray fisici.

Ma il discorso è decisamente più semplice qualora decidiate di acquistare uno dei bundle messi in vendita periodicamente da una delle catene più importanti presenti in Italia: ci stiamo riferendo ovviamente a GameStop Italia. La nota catena retailer, che presenta non pochi negozi sparsi per tutto il territorio italiano, periodicamente mette in vendita dei bundle di PS5, proposti però ad un prezzo sensibilmente più alto di quello consigliato dal colosso giapponese: si tratta infatti di 700 Euro!

Ma fatta questa doverosa e lunga premessa, vi spieghiamo che poco più in basso in questo articolo andremo a segnalarvi tutti i principali rivenditori autorizzati più noti ed affidabili, che operano ovviamente in Italia, specificandovi chiaramente in che modo questi mettono in vendita periodicamente PlayStation 5, con che prezzi e se lo fanno soltanto online oppure anche in negozio.

Bando alle ciance quindi e diamo il via all’articolo vero e proprio, riportandovi qui di seguito la lista dei vari retailer sparsi in tutta Italia che permettono al momento di poter acquistare la console di nuova generazione di Sony Interactive Entertainment.

Indice

amazon PS5

Amazon

Sì, partiamo ovviamente dal retailer di maggior successo e di maggior fama in tutto il mondo, e quindi di conseguenza anche in Italia, mettendo però subito in chiaro come acquistare PlayStation 5 direttamente su Amazon sia decisamente complicato, questo a causa di un paio di motivi in particolare.

Amazon infatti non rivela in anticipo quando andrà a mettere in vendita la console di nuova generazione di Sony Interactive Entertainment, cosa tra l’altro decisamente negativa visto che bastano davvero pochissimi minuti (a volte nemmeno cinque minuti) per far segnare il sold out appena vengono aperte le vendite.

E questo elemento si collega direttamente con un altro aspetto incredibilmente poco positivo di Amazon: oltre a non annunciare data ed orario della messa in vendita di PlayStation 5, il sito è afflitto anche dai bagarini, utenti questi che attraverso lo sfruttamento di bot e trucchetti vari riescono a mettere le mani sulle poche unità della console messa in vendita, senza stare neppure davanti al computer o al dispositivo mobile di turno al momento dell’acquisto.

Quindi sì, la decisione di non comunicare ora e data in cui vengono messe in vendita nuove unità di PS5 in realtà facilita proprio i proverbiali bagarini, con i programmi che sono soliti utilizzare che fanno tutto in piena autonomia, portando a termine in un baleno l’acquisto senza che questi effettuino alcun tipo di fatica.

Ovviamente tenete pure bene a mente come anche su Amazon.it sia possibile trovare dei prodotti venduti e spediti da rivenditori esterni, per cui dovete prestate molta attenzione al fatto che la PlayStation 5 che state acquistando sia effettivamente venduta e spedita, a prezzo di listino, da Amazon stessa. E questa è una cosa necessaria per evitare truffe e brutte sorprese una volta che il corriere vi consegna il pacco a casa.

  • Difficoltà altissima
  • Bagarini o non bagarini? Purtroppo sì, non sono presenti tecniche anti scalper!

Fatte queste doverose premesse, qui sotto vi lasciamo i link Amazon dedicati alle due differenti versioni di PlayStation 5, così da monitorarne la disponibilità:

PS5 GameStop

GameStop Italia

Adesso passiamo invece alla seconda catena più nota in Italia per quanto riguarda la vendita di videogiochi: ovviamente cui stiamo riferendo a GameStop Italia. Ed è bene specificare sin da subito come la celebre catena retailer al momento rappresenti di fatto la migliore possibilità per mettere le mani sulla console next gen di Sony, ma proprio riguardo a quest’ultimo elemento è necessario anche fare delle dovute precisazioni.

GameStop Italia è infatti senza alcun dubbio una delle catene di rivendita ufficiali in Italia che offre più di frequente dei nuovi restock di PS5, ma questi sono principalmente composti da unità proposte in bundle. Questo vuol dire quindi che sul sito web ufficiale della catena è possibile mettere più o meno facilmente le mani su una PlayStation 5, ma il tutto con l’obbligo di acquistare anche altri prodotti allegati.

Difatti se da un lato è indubbio come GameStop Italia proponga almeno un paio di volte al mese delle nuove console di Sony acquistabili, dall’altro è necessario sottolineare come queste siano proposte in pacchetti arricchiti da tutta una serie di oggetti extra ed accessori che ovviamente fanno lievitare e di non poco il prezzo di acquisto.

Tanto per fare un esempio, uno degli ultimi bundle messi in vendita dalla catena retailer includeva al suo interno una PlayStation 5 Standard Edition (con lettore Blu Ray), un controller Dualsense aggiuntivo in colorazione Starlight Blue, un telecomando multimediale, Call of Duty: VanguardWatch Dogs: LegionRide 4 ed infine una copia Blu Ray di Zack Snyder’s Justice League in 4K. Il tutto ad un prezzo di 700 Euro.

E qualora siate disposti a spendere circa duecento euro in più rispetto al prezzo standard imposto da Sony, è importante sottolineare un altro punto a favore di GameStop Italia: la catena annuncia tendenzialmente il giorno prima sia l’orario che la data in cui metterà in vendita nuove unità di PlayStation 5.

E proprio in tal senso è importante sottolineare come ultimamente la nota catena retail abbia deciso di mettere in vendita la console dell’azienda giapponese durante la seconda parte della live sul proprio canale Twitch ufficiale, in programma tendenzialmente sempre verso le ore 17:00 italiane. Questi bundle restano in vendita di solito un’oretta prima di finire di sold out, tempo questo quindi più che sufficiente per completare con efficacia l’acquisto tanto desiderato.

Archiviata la parte online, nei negozi fisici è possibile a volte prenotare la console, quasi esclusivamente in bundle, ma è necessario chiamare direttamente in negozio, oppure recarsi di persona, per chiedere se e quando è possibile effettuare la prenotazione a fronte di una caparra di 250 Euro. La catena infatti non annuncia attraverso i propri canali di comunicazione ufficiale quando sono aperte le prenotazioni presso i negozi.

  • Difficoltà bassa
  • Bagarini o non bagarini? Qui la risposta è NI, visto che le unità singole della console finiscono nel mirino degli scalper, ma i bundle no!

Qui sotto trovate il link per verificare la disponibilità di PS5 su GameStop.it:

GameStop – Verifica la disponibilità di PlayStation 5

ebay PlayStation 5

eBay

Qui il discorso da fare è davvero molto semplice: questo è un sito online dove gli utenti vendono i propri beni in piena autonomia e libertà, con il sistema di feedback a decretare l’affidabilità o meno del venditore di turno. E visto che PS5 è un bene decisamente desiderato dal pubblico, su eBay sono presenti tanti articoli in vendita, ma tutti proposti in vendita a prezzi incredibilmente maggiorati, con il prezzo minimo che parte da 700 Euro per la console singola.

A questo punto il nostro coniglio non può che essere quello di acquistare piuttosto dei bundle presso GameStop Italia, visto che allo stesso prezzo potete godere in quel caso di tutta una serie di oggetti aggiuntivi che è possibile anche rivendere qualora non siano di vostro gradimento.

  • Difficoltà bassa, ma i prezzi sono esorbitanti
  • Non c’è rischio bagarini visti i prezzi altissimi
MediaWorld PS5

MediaWorld

MediaWorld è una delle catene più note ed affidabili presenti sul territorio italiano, con tanto di spedizione piuttosto veloce ed assistenza efficiente e reattiva. Il problema è che le unità messe in vendita sul sito ufficiale dell’azienda sono sempre di gran lunga agli utenti che desiderano acquistarla.

Le vendite sono infatti organizzate attraverso un sistema di coda digitale per accadere al suo sito, che fa entrare nel sito gli utenti in modo casuale e senza quindi tenere conto della priorità arrivo. Il problema è che queste code presentano ogni volta un numero spropositato di utenti che vogliono mettere le mani su PlayStation 5. Un esempio? Una delle ultime volte mi è capitato di vedere oltre 23.000 persone in coda cercare di acquistare nemmeno 2.000 unità della console di Sony.

È bene segnalare inoltre come MediaWorld annunci con un certo preavviso data ed orario in cui verranno messe in vendita delle nuove unità di PS5.

Nei negozi invece vige la poca chiarezza, con alcuni nostri lettori che hanno segnalato di essere entrati casualmente in uno store della catena per poi uscire trionfali con una PlayStation 5 liscia tra le mani, mentre altri hanno invece riportato di essere stati messi in lista di attesa per poi essere chiamati dopo circa un mese per ritirare la propria console di nuova generazione al prezzo di listino, senza bundle.

Anche in questo caso il nostro consiglio non può che essere quello di recarsi in negozio e chiedere direttamente al personale specializzata, con la possibilità (remota ma comunque esistente) di poterla persino trovare in bella vista sullo scaffale del locale.

  • Difficoltà alta
  • Grazie al sistema di code non c’è il rischio dei bagarini

Qui sotto trovate un link che vi mostra la disponibilità della nuova console targata Sony:

PS5 Vodafone

PS5 è al centro di una nuova promozione con Vodafone Fibra

Pochi giorni fa, nel corso del mese di Aprile 2022, Vodafone ha dato il via ad una nuova promozione dedicata interamente a Playstation 5, dove grazie al programma EasyTech è possibile acquistare la console a rate, il tutto insieme alla Fibra con un abbonamento ad internet V-Max.

E con questa nuova offerta è possibile pagare la console di nuova generazione del colosso giapponese in comode ventiquattro rate di 27,99 Euro. Ed oltre alla nuova console di Sony Interactive Entertainment potete mettere le mani anche su Gran Turismo 7 e su un secondo DualSense.

In totale il prezzo da pagare con le 24 rate è di 671 euro, ed una volta che le avrete pagate tutte la console sarà vostra per sempre. Specifichiamo poi come oltre ai 27,99 Euro mensili c’è da aggiungere anche la quota relativa all’abbonamento Vodafone V-Max, fissato a 32.90 euro al mese, con costo di attivazione incluso e modem incluso.

E grazie a questo abbonamento avrete accesso alla connessione internet più veloce disponibile presso la vostra abitazione, con la possibilità di viaggiare fino a 2.5 Gbps. Ovviamente anche in questo caso l’offerta è condizionata alle scorte disponibili presso i magazzini di Vodafone, per cui affrettatevi se desiderate acquistare una PS5 sfruttando questa nuova promozione.


E gli altri negozi?

Sugli altri rivenditori autorizzati presenti sul territorio italiano non abbiamo comunicazioni ufficiali in merito, per cui anche in questo caso il nostro coniglio non può che essere quello di recarsi direttamente presso il proprio negoziante di fiducia, così da chiedergli in prima persona se ha delle informazioni circa eventuali rifornimenti effettuati direttamente dall’azienda giapponese e, nel caso, i tempi di attesa ed i costi finali dell’acquisto.

Telegram può essere un prezioso alleato in questa ricerca spasmodica di una PS5

Inoltre non possiamo che segnalarvi anche un altro piccolo consiglio che può risultare però particolarmente utile e prezioso nella ricerca disperata di una PlayStation 5: entrare in uno dei tanto canali Telegram che si prendono il compito di segnalare con incredibile prontezza la presenza di nuovi drop della console Sony.

E tra i vari canali Telegram disponibili sulla celeberrima app di messaggistica non possiamo quindi che consigliarvi di entrare a far parte di Disponibilità PS5 oppure PS5 Disponibilità, così da ricevere una notifica al loro interno ogni qual volta sarà messa in vendita su un sito online la console del colosso giapponese.

I motivi per PS5 è letteralmente introvabile nei negozi di tutto il mondo

Purtroppo a causa della pandemia da COVID-19 non poche fabbriche predisposte alla costruzione dei semiconduttori (necessari per creare i chip dei vari dispositivi tecnologici, tra cui le console) hanno dovuto chiudere per svariati mesi, questo a causa delle limitazioni imposte dai governi di riferimento per evitare che si propagassi il contagio da Coronavirus.

Ed oltre a questo fatto, i vari Lockdown organizzati in tutto il mondo hanno fatto sì che aumentasse esponenzialmente la richiesta del pubblico di oggetti tecnologici, come computer e tablet per seguire la didattica a distanza per i propri figli oppure proprio per le console da gaming.

Questo perché nel primo caso si è stati costretti a dover acquistare un dispositivo dedicato per permettere al proprio figlio di seguire le lezioni a scuola, mentre invece per quanto riguarda le console da gaming la richiesta del pubblico è cresciuta esponenzialmente perché costretti a stare in casa, senza poter uscire… ed in questi casi cosa c’è di meglio di una partita ad un videogioco per trascorrere un po’ di tempo divertendosi e svagandosi?

Il tutto è stato poi aggravato dai bagarini, utenti questi che sfruttando dei mezzi non primariamente legali riescono ogni volta a mettere le mani su una gran quantità di console messe in vendita, per poi rivenderle a prezzo altissimo sui vari siti di rivendita dedicati, così da effettuare grandi guadagni impiegando poco tempo e sforzo.

Ed unendo queste tre situazioni, ecco che si è venuto a creare l’eterno sold out di PS5 che ormai va avanti sin dal lancio ufficiale, sperando che nei prossimi mesi Sony possa riuscire a produrre più unità di console, in modo tale da soddisfare finalmente l’altissima richiesta del pubblico.

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi