PlayStation Classic è disponibile da diversi giorni oramai sul mercato, ma proprio come la cara vecchia PSX anch’essa ha subito la stessa sorte ed è stata hackerata. Come riportato da diversi forum, ora molti hacker stanno riuscendo a cambiare regione della console per utilizzare i differenti titoli disponibili per ogni regione.

Inoltre, come dimostrano alcuni video, gli hacker sono riusciti ad entrare nel software, superando una chiave di sicurezza imposta da Sony per la verità non molto efficace. Questo hacking ha permesso di poter caricare qualsiasi gioco desiderato, scaricandolo direttamente da internet, proprio come si faceva in passato con appositi software di emulazione. L’unica pecca è che comunque PlayStation Classic ha 16 gb di spazio, anche se i titoli passati non hanno un peso di certo esagerato come gli odierni.

Ora vedremo la mossa difensiva di Sony a riguardo. Non ci resta che attendere solo pochi giorni per scoprirlo.

Commenti