PLAYSTATION

PlayStation 5: tutti i giochi che supportano attualmente i 120 FPS

Ecco i giochi che sfruttano al momento i 120 FPS su PS5!

Lo scorso 19 novembre Sony ha rilasciato PlayStation 5 in Europa, e quindi anche in Italia, nuova console del colosso giapponese che presenta specifiche tecniche all’avanguardia così da donare ai team di sviluppo la possibilità di arricchire i loro giochi con un comparto tecnico all’avanguardia. In tal senso è impossibile non citare la risoluzione di 4K, i 60fps e in alcuni casi persino i 120 fotogrammi al secondo.

Ma quali sono i titoli attualmente disponibili sul mercato che permettono sulla nuova console Sony di raggiungere questo elevatissimo framerate?
Qui di seguito trovate quindi una lista, aggiornata al 6 aprile 2021, dove è possibile trovare tutti i titoli che raggiungono attualmente i 120 FPS su PS5:

  • Call of Duty: Black Ops Cold War (supporta i 120 FPS con una risoluzione inferiore)
  • Fortnite (supporta i 120 FPS ad una risoluzione inferiore)
  • Destiny 2 (supporta i 120 FPS con una risoluzione inferiore nelle partite del Crogiolo, la modalità PvP del gioco targato Bungie)
  • Devil May Cry V: Special Edition (supporta i 120 FPS a 1080p)
  • Dirt 5 (supporta i 120 FPS ad una risoluzione inferiore)
  • Monster Boy And The Cursed Kingdom (supporta i 120 FPS con la risoluzione di 4K nativo)
  • Nioh Collection (Sia Nioh 1, Nioh 2 che i DLC per entrambi i giochi supportano i 120 FPS ad una risoluzione inferiore)
  • Rogue Company (supporta i 120 FPS con una risoluzione si 4K dinamico)
  • WRC 9 (supporta i 120 FPS in “Modalità prestazioni”)
  • Rainbow Six Siege (supporta i 120 FPS ad una risoluzione inferiore)

Per chi non lo sapesse, i 120 FPS permettono ai giochi di PlayStation 5 che supportano tale feature di essere estremamente fluidi e reattivi, cosa questa incredibilmente preziosa quando si tratta di giochi competitivi online come possono essere Call of Duty: Black Ops Cold War e Rainbow Six Siege, oppure titoli in singolo giocatore incredibilmente frenetici dove il tempismo conta tanto per la riuscita finale di un livello a difficoltà massima, come Devil May Cry V: Special Edition, tanto per fare un esempio.

FontePSU