Game Experience
LIVE

PlayStation 5: esce in Cina il primo gioco per la console

Sackboy: A Big Adventure è il primo gioco PS5 commercializzato nel mercato cinese.

La console di nuova generazione PlayStation 5 è da circa un mese disponibile all’acquisto anche in Cina, ma il problema è rimasta per giorni l’assenza di giochi venduti ufficialmente, se non fosse per la presenza del già pre-installato Astro’s Playroom.

I giocatori hanno dovuto così ricorrere al mercato d’importazione per poter mettere le mani su videogiochi da utilizzare con la console next-gen di Sony, ma ora le cose potrebbero cambiare pian piano.

Il primo gioco per PlayStation 5 venduto ufficialmente in Cina è quindi Sackboy: A Big Adventure, ossia lo spin-off di LittleBigPlanet sviluppato da Sumo Digital e disponibile sia per PS4 che per PS5.

sackboy-a-big-adventure

Mentre Sackboy: A Big Adventure si presenta come il primo gioco venduto fisicamente in versione PlayStation 5, di recente si è vista anche l’approvazione di diversi videogiochi in generale per il mercato cinese.

Come sostenuto dall’analista di mercato Daniel Ahmad, noto anche come ZhugeEX, sono stati approvati ben 43 giochi per il territorio cinese e tra questi possiamo trovare Dynasty Warrios Unleashed, Black Desert Mobile, Xuanyaun Sword 7, Sonic at the Olympics, Rabbids: Adventure Party, Mario + Rabbids: Kingdom Battle, Tom Clancy’s The Division 2, Marvel Duel e League of Legends: Esports Manager.

Questo perché in Cina è già da anni presente un iter burocratico decisamente lungo e complesso, in grado di far passare veramente tanto tempo prima di ammettere alla vendita interna i videogiochi in generale, al fine di poterli vedere sugli scaffali dei negozi cinesi.

PlayStation

Segnaliamo l’evento di inaugurazione tenuto da Sony per festeggiare un mese fa il lancio della console next-gen in territorio cinese!

Per quanto riguarda invece Sackboy: A Big Adventure, si tratta di un titolo platform sviluppato con Sumo Digital in collaborazione con PlayStation Studios, disponibile da novembre 2020 sui sistemi PlayStation 4 e PlayStation 5

Di recente il gioco ha ricevuto anche un piccolo DLC a tema Returnal, in occasione del lancio dell’altra esclusiva PlayStation sviluppata da Housemarque.

Fonte: twitter.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi