NINTENDO

Nintendo Switch Online scatena la furia dei fan con l’annuncio dei prossimi giochi

Tre titoli pressoché sconosciuti che non hanno incontrato il gusto del pubblico

Una piccola tempesta si è abbattuta sul servizio Nintendo Switch Online, il servizio necessario per godere delle funzionalità multiplayer della console ibrida della casa di Kyoto che, tra l’altro, include una libreria di giochi gratuiti dell’epoca NES e SNES.

A scatenare la tempesta sono stati i tre titoli, pressoché sconosciuti, che dal prossimo 28 luglio si aggiungeranno alla libreria di titoli vintage. Questi tre titoli sono Claymates, Jelly Boy e Bombuzal. Nel primo dei tre titoli in arrivo nel catalogo Nintendo, Claymates, ci troveremo a calarci nelle forme di cinque diversi animali in un mondo surreale popolato di nemici di plastilina. Nel secondo, Jelly Boy, saremo invece chiamati a impersonare un personaggio fatto di gelatina impegnato nella disperata fuga dalla fabbrica di caramelle che vorrebbe confezionarlo e venderlo al dettaglio.

Infine, ultimo dei tre discussi e quasi ignoti titoli in arrivo su Nintendo Switch Online, c’è Bombuzal, gioco nel quale dovremo superare diversi livelli isometrici facendo esplodere le varie bombe qui disseminate, e prestando attenzione a scegliere il posto migliore da cui farlo: “Fai esplodere strategicamente ogni bomba in ogni livello lasciandoti un posto sicuro dove stare quando la polvere si deposita. In questo gioco di puzzle dovrai essere rapido, perché c’è poco tempo. Assicurati solo di ricordare di prendere in considerazione le dimensioni di ogni esplosione, o potrebbe far saltare in aria tutta la tua attenta pianificazione”.

Il filmato su YouTube che presenta i tre giochi, il medesimo che potete visionare a capo di questo articolo, è finito letteralmente seppellito dai dislike, raccogliendone, al momento della stesura di questo articolo, oltre tredicimila e trecento, a fronte di soli tremiladuecento like. Non c’è dubbio che i tre titoli in questione non siano affatto digesti alla comunità di gioco. E voi, invece, cosa ne pensate? Avete mai sentito parlare di questi tre giochi? Per voi sono da pollice in su, o da pollice verso?