Game Experience
LIVE

Netflix conferma l’aumento di prezzo negli USA; cosa accadrà in Italia?

Confermati gli aumenti di prezzi negli USA.

Dopo oltre un anno dall’aumento dei prezzi per i suoi piani standard e premium in quel degli Stati Uniti, la celeberrima piattaforma di streaming Netflix ha annunciato un nuovo rialzo di prezzo negli USA. A partire da oggi per gli utenti negli Stati Uniti ed in Canada, gli abbonamenti hanno visto un aumento di circa l’11% per ogni livello, con il piano di abbonamento premium che ora presenta un costo di ben 4 volte superiore rispetto ad Apple TV+.

Netflix ha aggiornato oggi i suoi prezzi sul suo sito web. In particolare, il piano premium con streaming 4K ha subito un aumento di prezzo decisamente sostanziale, passando dai precedenti $ 17,99 agli attuali $ 19,99 al mese. Nel frattempo, il piano standard è passato da $ 13,99 a $ 15,49 con il piano base, che offre l’accesso solo ad un dispositivo alla volta, ha invece visto il suo prezzo passare dagli $ 8,99 ai $ 9,99 mensili.

Quest’ultimo aumento dei prezzi rappresenta il terzo aumento in circa tre anni, cosa questa che pare fare le felicità degli investitore visto che in seguito a questa notizia le azioni di Netflix hanno goduto di un aumento di quasi il 3% nel momento in cui scriviamo questa notizia.

Prima di proseguire nella stesura di questo articolo, vi segnaliamo come quantomeno per il momento non sono previsti aumenti di prezzo anche in Italia, visto che un rialzo è stato effettuato dalla nota piattaforma di streaming appena qualche settimana fa. Cliccate qui per avere tutti i dettagli a riguardo.

Fatta questa doverosa precisazione, con Apple TV+ a $ 4,99 al mese, il piano premium di Netflix è ora 4 volte più costoso. Ovviamente, si tratta di due servizi di streaming molto diversi sia per natura che per contenuti presenti al suo interno, con Netflix che pare detenere una quota di mercato di circa il 30%, cosa questa che gli permette di alzare il prezzo senza perdere consistenti fette di utenti.

Fonte: 9to5mac

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi