Game Experience
LIVE

Microsoft Flight Simulator è l’esempio del successo del cloud, secondo l’azienda

Microsoft ha da poco rivelato alcuni dati relativi a Xbox Cloud e Game Pass, spiegando che il Flight Simulator rappresenta una aprte molto importante del progetto.

Microsoft Flight Simulator è una delle esclusive Xbox Series X|S disponibile per essere giocato con la tecnologia del cloud che quindi può girare in streaming anche dalle console Xbox One.

Il videogioco sembra aver ottenuto un successo notevole così come anche la sua integrazione con il cloud, e la vice presidente ed head product di Xbox Cloud Gaming, ossia Catherine Gluckstein, ha voluto rivelare alcune informazioni interessanti sui dati di questo prodotto.

Gluckstein afferma che oltre 350 videogiochi sono disponibili per essere giocati con Xbox Cloud e che il supporto continuerà a migliorare in futuro, grazie all’interesse di più di 10 milioni di utenti che hanno utilizzato il servizio in questione (disponibile con la sottoscrizione a Game Pass Ultimate). Qui di seguito trovate alcune dichiarazioni della vice presidente della divisione cloud.

Microsoft Flight Simulator è un esempio perfetto di unione del cloud con videogiochi profondi e anche next-gen, secondo Catherine Gluckstein

“La nostra proposta di estente anche a videogiochi più intensivi e rende possibile la riproduzione di videogiochi di attuale generazione anche su piattaforme come Xbox One grazie al cloud. Un ottimo esempio in merito ci viene offerto da Microsoft Flight Simulator.”

microsoft flight simulator

Gluckstein ha anche riferito che nel mese di marzo Microsoft Flight Simulator è stato il titolo più giocato con il cloud su console, PC, tablet e smartphone. Inoltre, il membro di Microsoft ha dichiarato che in futuro si vorranno rendere disponibile per il cloud anche diversi videogiochi free-to-play, così come è stato fatto di recente con Fortnite, al fine di aumentare ulteriormente il bacino di utenza.

Tra i dati che sono stati rivelati troviamo anche il fatto che gli utenti hanno fatto l’accesso ai server per giocare in cloud su ben 6.000 tipologie di dispositivi diversi. In aggiunta, i giocatori sono in grado con il cloud di scoprire fino al doppio dei videogiochi del catalogo di Xbox Game Pass, grazie alla semplicità e reattività con cui poter accedere al servizio.

Xbox-Cloud

Che ne pensate di questo servizio? Lo state utilizzando oppure no?

Fonte: news.xbox.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi