NOTIZIE

Mass Effect: Legendary Edition – video-analisi, caricamenti migliori su Series X

ElAnalistaDeBits ha pubblicato l'attesissimo video-analisi, rivelando alcune sorprese.

Mass Effect: Legendary Edition è disponibile all’acquisto dalla giornata di ieri, e il canale YouTube di ElAnalistaDeBits ha già pubblicato un video confronto sulle varie piattaforme di gioco.

Non è presente una versione dedicata alle console next-gen PlayStation 5 e Xbox Series X|S, per cui queste offriranno la versione PlayStation 4 Pro e Xbox One X grazie alla retrocompatibilità, con i conseguenti miglioramenti a stabilità del frame-rate e ai tempi di caricamento.

Le versioni PS5 e Series X girano entrambe a una risoluzione in 2160p nativi nella modalità qualità, mentre nella modalità prestazioni abbiamo una risoluzione di 1440p. Oltre al pixel-count, nessun altro elemento grafico sembra cambiare tra queste due modalità grafiche.

Domani sarà finalmente il giorno di lancio di Mass Effect Legendary Edition, con il noto portale online IGN.com che ha deciso di celebrare questa importante evento pubblicando un nuovo video gameplay di questa nuova edizione del gioco in sviluppo presso BioWare ed in arrivo a domani, 14 maggio appunto, su PlayStation 4 e Xbox One oltre che su PlayStation 5 e Xbox Series X|S ed infine su PC tramite Origin e Steam.

Nella modalità qualità, entrambe le console offrono i 60fps, anche se su PS5 sono stati riscontrati dei casi di cali di frame-rate, seppur rari. Su Xbox Series X la modalità prestazioni offre la possibilità di giocare fino a 120fps, anche se in questo caso si soffrono diversi cali, soprattutto su Mass Effect 1.

PlayStation 5 nella modalità prestazioni offre soltanto i 60fps, secondo ElAnalistaDeBits per via di alcune limitazioni del sistema di retrocompatibilità della console (tuttavia stiamo parlando di una rimasterizzazione vera e propria).

Inoltre, i tempi di caricamento sono significativamente più rapidi su Series X, nonostante l’SSD di PS5 sia sulla carta migliore di quello di Xbox. Elementi che rimangono identici tra le due console sono le texture, le ombre, il filtro anisotropico, i riflessi e la distanza visiva, mentre su PS5 sono presenti alcuni bug grafici per alcuni elementi.

Qui sopra potete trovare il video-analisi pubblicato da ElAnalistaDeBits, mentre per del gameplay in altra definizione potete seguire questo link.

Ricordiamo che Mass Effect: Legendary Edition è una rimasterizzazione dell’apprezzata trilogia di BioWare disponibile da ieri sulle piattaforme PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il primo capitolo della serie ha ricevuto in particolare un potenziamento grafico significativo rispetto invece ai due capitoli successivi.