Game Experience
LIVE

Mario + Rabbids: Sparks of Hope non includerà il multiplayer

Arriva la conferma ufficiale di Ubisoft Milan.

Dopo avervi riportato l’importante notizia riguardante il raggiungimento della fase gold di Mario + Rabbids: Sparks of Hope, segnaliamo in questo articolo una nuova informazione condivisa direttamente da Ubisoft Milan, con Quentin Correggi, il produttore associato del gioco, che ha svelato come il titolo non includerà la componente multiplayer.

Mario + Rabbids: Sparks of Hope non offrirà una componente multiplayer

Difatti nel corso di una nuova intervista con protagonista Correggi, Nintendo Everything ha chiesto allo sviluppatore se anche questo nuovo capitolo della serie avrebbe incluso al suo interno la componente PvP o PvE come il titolo originale.

E proprio grazie a questa nuova intervista, il rappresentante di Ubisoft Milan ha rivelato che hanno deciso di concentrarsi esclusivamente su un’esperienza single player con Mario + Rabbids: Sparks of Hope, eliminando di conseguenza il multiplayer.

Difatti stando a quanto affermato da Correggi, il nuovo capitolo della serie è “molto più ambizioso” rispetto al primo titolo, cosa questa li ha portati a “concentrare il più possibile gli sforzi” così da offrire una grande esperienza in single player, aspetto questo che viene definito come “il cuore del gioco”.

Quentin Correggi ha quindi affermato quanto segue:

“Quindi no, Mario + Rabbids: Sparks of Hope sarà esclusivamente un’esperienza in singolo giocatore. E posso parlare un po’ più in dettaglio del perché. Quando costruiamo un progetto così ambizioso… perché ancora una volta, su ogni singolo aspetto abbiamo deciso di essere molto più ambiziosi che in Mario + Rabbids: Kingdom Battle… è importante in un certo senso “scegliere la propria battaglia”, il che è positivo perché stiamo costruendo un gioco tattico sulle battaglie!

Ma per noi era davvero importante concentrare il più possibile gli sforzi sulla realizzazione dell’esperienza in solitaria che è il cuore del gioco. Ed è stato molto più facile ed efficiente concentrare l’intero team sulla realizzazione della migliore esperienza possibile. Quindi sì: 100% di esperienza in solitaria per Mario + Rabbids: Sparks of Hope.””

Vi ricordiamo che il primo capitolo della serie offriva una modalità cooperativa locale in cui i giocatori potevano collaborare con qualcun altro sullo stesso sistema. Pochi mesi dopo il lancio, è stata aggiunta una nuova modalità Versus, anche in locale, in cui i giocatori potevano combattere l’uno contro l’altro e utilizzare oggetti bonus casuali. Sparks of Hope approderà in esclusiva su Nintendo Switch il 20 ottobre 2022.

Mario Rabbids

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi