Game Experience
LIVE

Mario + Rabbids: Sparks of Hope ha raggiunto la fase gold

Ubisoft Milan ha condiviso l'annuncio ufficiale!

Ubisoft Milan ha annunciato ufficialmente il raggiungimento della fase gold di Mario + Rabbids: Sparks of Hope, novità questa che rassicura i fan circa il lancio del gioco, fissato lo ricordiamo nel corso della giornata del 20 ottobre 2022 in esclusiva su Nintendo Switch.

Ubisoft Milan ha annunciato ufficialmente il raggiungimento della fase gold di Mario + Rabbids: Sparks of Hope

Per chi non sapesse di cosa si tratti infatti, la fase gold indica che lo sviluppo del gioco di turno è sostanzialmente completo, con il team di sviluppo che invia in stampa la prima copia del gioco masterizzato su un disco in oro, così da essere poi pronti per il lancio del titolo con le varie copie presenti sugli scaffali dei negozi di tutto il mondo.

E come avete potuto intuire da quanto vi abbiamo riportato poco sopra in questo articolo, si tratta di una notizia decisamente importante visto che grazie ad essa possiamo letteralmente scongiurare il rischio rinvio di Mario + Rabbids: Sparks of Hope, con il rilascio fissato per la fine del mese di Ottobre.

Archiviata questa importante novità, ricordiamo che il gioco approderà sul mercato in tre diverse edizioni: la Standard, la Cosmic ed infine anche la Gold. Quest’ultima includerà al suo interno il Season Pass per i giocatori che vorranno espandere le loro avventure, così da potersi gustare anche i contenuti aggiuntivi con protagonisti Rayman.

Inoltre come bonus verrà offerta la “Raccolta Megabug”, armi a tema Megabug tratta direttamente dal precedente capitolo della serie, Rabbids Kingdom Battle. Inoltre sì, prossimamente saranno disponibili anche le action figure collezionabili di Rabbid Mario e Rabbid Peach.

Mario Rabbids
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi