Game Experience
LIVE

LG ha annunciato i pannelli OLED EX di nuova generazione

Luminosità aumentata del 30% e colori più precisi

LG è il produttore di alcuni dei televisori OLED più popolari, quindi quando l’azienda ha annunciato di aver migliorato la sua tecnologia di base del pannello, vale la pena prestare attenzione. In questi giorni ha fatto proprio questo, con LG Display che ha annunciato la sua tecnologia OLED di prossima generazione – soprannominata OLED EX – con l’azienda ha spiegato che aumenterà la luminosità fino al 30 per cento, aumenterà la precisione dell’immagine e consentirà di avere cornici più piccole nei prodotti finiti.

Questi miglioramenti sono dovuti a due cambiamenti chiave. Il primo è l’uso di un elemento noto come deuterio nella composizione chimica dei pannelli OLED di LG, e il secondo è l’incorporazione dell’elaborazione algoritmica delle immagini. LG dice che quest’ultima prevede l’uso di ogni singolo diodo emettitore di luce nel televisore in base alle abitudini personali di visione per “controllare con precisione l’input di energia del display per esprimere più accuratamente i dettagli e i colori del contenuto video riprodotto“.

LG ha inoltre spiegato che “EX” in OLED EX deriva dalle parole “evoluzione” e “esperienza“. Le affermazioni di LG sulle dimensioni ridotte della cornice con OLED EX sono un più concrete. L’azienda ha dichiarato che sulla base di calcoli che coinvolgono un display OLED da 65 pollici, sarà in grado di ridurre lo spessore della lunetta da 6 mm a 4 mm.

LG ha spiegato infine che prevede di iniziare a incorporare la tecnologia OLED EX in tutti i suoi pannelli OLED a partire dal secondo trimestre del 2022, anche se non è chiaro quanto tempo ci vorrà perché questa tecnologia raggiunga i consumatori.

Fonte: The Verge

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi