Game Experience
LIVE

GameStop NFT, la catena è alla ricerca di creatori

La compagnia è alla ricerca di creatori di token

GameStop è alla ricerca di creatori di NFT, con il suo sito web NFT che ora presenta un appello per “tutti i creatori”. Gli utenti interessati possono richiedere di diventare un creatore di NFT sul sito completando un modulo online che chiede se il richiedente ha già creato qualche NFT in passato o se ha in programma di farne – in particolare in collaborazione con GameStop.

Secondo un report di martedì (28 dicembre) di Crypto Briefing, sembra che GameStop stia pensando alla creazione di NFT come un processo selettivo, piuttosto che una piattaforma aperta a tutti gli artisti, come OpenSea o Rarible.

Il programma NFT di GameStop è stato in sviluppo per mesi, con domande di lavoro che sono apparse già nell’aprile 2021, insieme ad un altro lotto in ottobre. Non si sa molto altro sulla piattaforma GameStop, ma sono stati trovati riferimenti nel codice GitHub di Loopring, il che potrebbe significare che GameStop potrebbe usare la sua rete di secondo livello. Tuttavia, questo non è stato confermato.

gamestop

PYMNTS scrive che GameStop vivendo un momento un po’ difficile all’inizio di dicembre, quando le sue azioni sono scese del 4% dopo che i risultati del terzo trimestre fiscale hanno mostrato perdite. L’azienda ha avuto una perdita netta di 105,4 milioni di dollari, una spinta rispetto ai 18,8 milioni di dollari del 2020. Tuttavia, le entrate totali della società si sono fermate a 1,3 miliardi di dollari.

Le vendite dell’azienda sono aumentate perché ha collaborato con aziende come Samsung, LG, Razer e Vizio. Attualmente, GameStop si sta allontanando dalla vendita al dettaglio nei negozi e si sta muovendo nello spazio dell’e-commerce.

Fonte: Pymnts

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi