Game Experience
LIVE

Kena: Bridge of Spirits riceve il Trailer Finale ed il video dedicato alla Photo Mode

Il gioco si mostra in due nuovi trailer dedicati.

Quando manca sempre meno al lancio di Kena: Bridge of Spirits, Ember Lab ha pubblicato il Trailer Finale volto a celebrare proprio questo importante evento. Difatti sì, qualora non lo ricordaste, il nuovo affascinante titolo indie dalla chiara ispirazione ai film Pixar approderà sul mercato di tutto il mondo nel corso della giornata di domani, 21 settembre 2021, su PS4, PlayStation 5 e PC attraverso Epic Games Store.

Questo nuovo filmato di Bridge of Spirits mostra quindi tutta una serie di sequenze di gioco, appartenenti sia alla storia che al mero e puro gameplay. In questo video i giocatori possono quindi dare un’occhiata più o meno approfondita all’equipaggiamento che avrà a disposizione la protagonista del gioco. L’eroina potrà infatti utilizzare una sorta di bastone magico che funge da arma corpo a corpo, un arco intriso di poteri magici che permette di attivare alcuni meccanismi runici ed infine è impossibile non segnalare la possibilità di controllare gli spiriti della Foresta per risolvere alcuni puzzle dedicati.

Eccovi il Trailer Finale qui di seguito, buona visione:

Non contenta di queste novità, Sony Interactive Entertainment ha pubblicato un nuovo filmato di Kena: Bridge of Spirits, Ember Lab che mette in mostra la Modalità Foto del gioco. Grazie ad essa infatti i giocatori potranno andare ad effettuare alcuni scatti all’interno del titolo piuttosto struutturati ed approfonditi, con tanto di utilizzo di varie inquadrature, filtri e chi più ne ha più ne metta.

Buona visione!

Per chi non conoscesse questo titolo, segnaliamo che la trama di questo gioco vedrà la protagonista Kena essere impegnata in una missione a dir poco difficolotosa, dedicata al ripristino della pace in un antico villagio dal passato prospero. La protagonista, una Spirit Guide, potrà adempiere alla propria difficile missione attraverso l’aiuto ed il supporto del piccoli compagni di avventura conosciuti come i Rot, con i giocatori che poi potranno sbloccare nuove abilità, scoprire segreti e ripristinare la bellezza originale di queste terre.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi