Game Experience
LIVE

Jez Corden rivela dettagli su Pentiment e Midnight, i prossimi giochi di Obsidian e Compulsion

Il redattore di WindowsCentral è riuscito a mettere le mani anche su qualche concept art dei progetti in questione.

Continuano a diffondersi in rete imperterriti rumor sui nuovi progetti videoludici in sviluppo preso Xbox Game Studios, soprattutto grazie all’operato di due insider molto ben attenti al settore Xbox, ossia Jez Corden di WindowsCentral e anche Jeff Grubb di VentureBeat.

Oggi, in maniera particolare, riporteremo alcune nuove voci di corridoio condivise sul web da parte di Jez Corden, il quale sarebbe a conoscenza di diversi dettagli per quanto riguarda i nuovi videogiochi di Obsidian Entertainment e Compulsion Games.

Stando al redattore del portale WindowsCentral, Pentiment sarebbe il progetto in sviluppo presso Obsidian Entertainment e Midnight quello in cantiere presso Compulsion Games. Le informazioni in possesso del giornalista e insider sembrano essere decisamente concrete, anche perché Corden è riuscito a pubblicare diversi concept art a sostegno dell’esistenza di questi progetti in particolare.

Oltre ad Avowed e The Outer Worlds 2, infatti, Obsidian Entertainment starebbe lavorando a questo Pentiment, progetto che dovrebbe essere diretto da Josh Sawyer. Il videogioco in questione dovrebbe essere, come già riferiva Jeff Grubb, una sorta di avventura investigativa con forti elementi RPG.

L’avventura sarebbe ambientata in un’Europa del XVI secolo, mentre il protagonista dovrebbe ritrovarsi impegnato nel risolvere un misterioso caso di omicidio. Inoltre, viene riferito che il gioco potrebbe assomigliare in qualche modo a Disco Elysium, per via della narrazione a ramificazioni, dei dialoghi intricati e della meccanica delle indagini investigative. Comunque sia, sembra che parliamo di un progetto relativamente minore rispetto a The Outer Worlds e Avowed, anche perché in questo caso il team sarebbe composto da sole 12 persone.

Ora veniamo a Project Midnight, il nuovo videogioco in sviluppo presso Compulsion Games, team di sviluppo responsabile già di Contrast e We Happy Few. Stando alle informazioni in possesso di Corden, il titolo dovrebbe presentarsi come un action con visuale in terza persona dall’ambientazione dark e fantasy.

Sembra che gli sviluppatori di Compulsion si siano ispirati particolarmente all’impronta tipica del “profondo sud” degli Stati Uniti, cioè sulla cultura e sulle storie di folklore di paesi come Lousiana, Mississippi, Alabama e Georgia. Stiamo parlando in teoria di un’avventura a giocare singolo incentrata sulla narrazione.

Xbox-Game-Studios

Che ne pensate? A questo indirizzo trovate anche qualche concept art trapelato.

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi