Game Experience
LIVE

Jamie Lee Curtis farà un cosplay di World of Warcraft per il matrimonio della figlia

La talentuosa attrice si calerà nei panni di Jaina Marefiero

Una notizia leggera e simpatica, ogni tanto, ci vuole. Quantomeno per diluire la pesantezza delle notizie più serie in questo periodo storico, e tanto meglio se ha per protagonista un videogioco noto come World of Warcraft, e un’icona pop come l’attrice (e baronessa) Jamie Lee Curtis, che ha rivelato che vestirà i panni di un personaggio del gioco di Blizzard Enterainment in occasione del matrimonio della figlia.

L’attrice si calerà nei panni di Jaina Marefiero, la governante di Theramore in World of Warcraft.

Non sarebbe la prima esperienza in cosplay a tema videoludico per l’attrice, che già nel 2015, in occasione dell’EVO, si mascherò assieme alla famiglia da personaggi i Street Fighter, nel ruolo in quella occasione di Vega. Senza dubbio l’origine di questa scelta è la figlia, Ruby, evidentemente una grande appassionata di videogiochi dal momento che ha deciso di celebrare l’intero matrimonio in cosplay, nel cortile dietro la casa di famiglia.

Jaina Marefiero (in originale Jaina Proudmoore) è una potentissima maga, una delle più potenti di tutta Azeroth, e governa la città di Theramore ricoprendo uno dei ruoli più importanti nell’universo di World of Warcraft, grazie soprattutto alle sue straordinarie doti magiche in particolar modo legate agli elementi di acqua e ghiaccio. Il personaggio è stato introdotto nell’universo targato Blizzard Entertainment nel lontano 2002, con il gioco strategico in tempo reale Warcraft III: Reign of Chaos. Al gioco sarebbe seguita un’espansione, The Frozen Throne, e nel giro di un anno avrebbe fatto il suo debutto il celebre MMO.

Jamie Lee Curtis e il suo legame al mondo dei videogiochi sono destinati a stringersi ancora di più, nel prossimo futuro, poiché l’attrice è stata scelta per interpretare il ruolo della scienziata e archeologa Patricia Tannis, nel film basato sull’irriverente universo di Borderlands, targato Gearbox Software. Nel film affiancherà attori del calibro di Cate Blanchett e Kevin Hart, tutti sotto la direzione di Eli Roth, famoso per il suo lavoro nel genere horror/splatter con film come Cabin Fever (2002) e i due Hostel (2005, 2007). La sceneggiatura è invece affidata a Craig Mazin, noto per le serie Chernobyl, mentre Avi e Ari Arad si occuperanno della produzione con la loro squadra di Lionsgate.

Jamie Lee Curtis

Siamo indubbiamente curiosi di vedere come renderà questa carismatica attrice, sia nei panni di Patricia Tannis per il film di Borderlands che nei panni di Jaina Marefiero di World of Warcraft per officiare il matrimonio della figlia Ruby nel giardino della lussuosa casa di famiglia. Un matrimonio degno dell’invidia di chi sogna, un giorno, di sposarsi in grande stile (stile nerd/gamer, in questo caso).

Fonte: Kotaku

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi