Game Experience
LIVE

Il ciclo giorno e notte di Halo Infinite si mostra nel nuovo video timelapse

Halo Infinite presenterà all’interno della campagna principale di gioco un ciclo giorno e notte completo, come testimoniato anche da alcuni giornalisti che sono riusciti a provarla in anteprima.

A quanto pare, esplorare un’Installazione Halo sarà più vario e immersivo che mai con questo nuovo capitolo della serie fantascientifico, grazie a questa particolare novità introdotta nell’avventura da parte di 343 Industries, team di sviluppo che ha assolutamente intenzione di riscattarsi dopo i passi falsi effettuati con i capitoli precedenti.

Ebbene, un giocatore appassionato che è riuscito a mettere le mani sulla campagna di Halo Infinite, ha pensato di realizzare un video in timelapse al fine di catturare a dovere l’interno ciclo giorno-notte presente all’interno del gioco.

L’utente ha spiegato che il ciclo si completa in un’ora del mondo reale, potendo così offrire al giocatore un senso di immersione, di varietà e del tempo che passa anche all’interno del viaggio virtuale di Master Chief.

halo-infinite-delayed-to-2021_zcrc

Come è possibile vedere dal filmato realizzato dall’utente, il tempo e l’illuminazione globale cambiano in maniera veramente molto fluida, mentre le dinamicità delle nuvole, dei colori, del vento, delle ombre e della vegetazione regalano sicuramente un effetto decisamente piacevole.

Forse l’unica cosa che stona in tutto questo è la ronda di sorveglianza fin troppo basilare e ripetitiva dei due covenant presenti proprio in mezzo all’inquadratura. Comunque sia, abbiamo riportato esattamente qui di seguito il video che abbiamo preso in considerazione per scrivere l’articolo. La colonna sonora aggiunge sicuramente un tocco in più al pacchetto.

Ricordiamo che la campagna di Halo Infinite sarà disponibile all’acquisto a partire dall’8 dicembre 2021 per le piattaforme PC Windows 10/11, Xbox One e Xbox Series X|S, con supporto al catalogo di Xbox Game Pass già dal giorno di lancio.

Per quanto riguarda il comparto multiplayer, invece, questo è già disponibile a tutti i giocatore grazie alla formula free-to-play, seppur in versione “beta”.

Fonte: twitter.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi