Game Experience
LIVE

Horizon Zero Dawn, soli 12 secondi per eliminare la macchina più potente del gioco

Si tratta di un record mondiale?

Qualcuno ha abbattuto il nemico più intimidatorio di Horizon Zero Dawn in circa 12 secondi. Durante lo scorso fine settimana, un giocatore che ha postato sul subreddit ufficiale di Horizon ha attirato l’attenzione sulla sua eroica impresa. Puoi vedere la clip completa proprio qui sotto, in cui il giocatore utilizza quattro diversi archi per abbattere l’incredibilmente potente Daemonic Thunderjaw in circa 12 secondi.

Questo è un risultato sbalorditivo e, come sottolinea il giocatore, potrebbe essere un record mondiale. Non solo, ma il giocatore sta effettivamente compiendo questa impresa alla difficoltà “Ultra Hard”, che, se non lo sapete già, è la singola impostazione di difficoltà più difficile che l’action-RPG 2017 di Guerrilla ha offerto.

In effetti, l’utente spiega anche nella sezione commenti come ha fatto. Colpire il Daemonic Thunderjaw nel cuore infligge quattro volte il danno normale, e subisce anche 2,5 volte più danni quando soffre dell’effetto di stato congelato, portando a una massiccia produzione di danni se combinato con le frecce triple.

Non abbiamo ancora visto nulla di simile da parte dei giocatori di Horizon Forbidden West, ma probabilmente non ci vorrà molto tempo prima che si diffonda. Il sequel ricco d’azione di Guerrilla con Aloy è uscito da poco più di un mese, e ci sono tonnellate di cose da vedere e da fare in tutto l’Occidente Proibito.

Horizon Forbidden West

La nostra Recensione di Horizon Forbidden West

Horizon Forbidden West è uscito per PlayStation 4 e PlayStation 5 il 18 febbraio 2022. Coloro che possiedono la versione di generazione precedente saranno in grado di passare alla versione di generazione attuale gratuitamente. Se siete interessati, trovate la nostra recensione qui.

Horizon Forbidden West incarna alla perfezione tutte le aspettative e i desideri che milioni di fan di Guerrilla, terminato il primo capitolo, avevano riposto nel sequel. Un’opera mastodontica, un open world di elevatissima caratura che spinge ad un livello successivo quanto di eccellente svolto con Zero Dawn: che la si osservi sotto una lente narrativa, tecnologica o di puro gameplay, la nuova avventura di Aloy nell’Ovest Proibito convince senza remore alcuna, irradiando grinta e carattere tipiche delle produzioni destinate a divenire paradigma.

Fonte: Reddit

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi