Game Experience
LIVE

Halo Infinite, 343 spiega l’assenza del pre-load della Campagna

L'assenza è dovuta a motivi tecnici.

343 Industries e Microsoft sono ormai in procinto di rilasciare la modalità campagna di Halo Infinite, che sarà resa disponibile nello specifico dalla giornata di domani, 8 dicembre 2021 alle 19:00 orario italiano. Purtroppo però i fan potranno effettuare il pre-load del nuovo capitolo della serie con protagonista Master Chief, costringendo in questo modo tutti gli utenti a scaricare dalle 19:00 di domani i 70.37 GB.

Ed in questi minuti il team di sviluppo americano ha spiegato ai giocatori, delusi, i motivi di questa mancanza:

“Capisco la confusione e in un mondo ideale avremmo abilitato il pre-load. Tuttavia, ci sono limitazioni tecniche. Dato che ‘Halo Infinite’ è l’eseguibile del gioco base ed è già disponibile per il download (si riferisce alla componente multiplayer free to play, ndr), per cui non c’è un modo semplice per noi per creare un “tempo di accesso” di alcune parti specifiche del gioco (ovvero la campagna) e non altre. Quando i bit diventano disponibili per il download, puoi ottenere subito l’aggiornamento senza dover accedere a Game Pass e selezionare ‘ottieni’. Per essere chiari, tutti coloro che possiedono la campagna riceveranno l’aggiornamento allo stesso tempo, alle 10:00 PT di domani, abbonato a Game Pass o meno.”

Anche uno dei responsabili del marketing di Xbox ha commentato questa situazione, affermando che la campagna di Halo Infinite verrà lanciata come componente aggiuntivo/aggiornamento per il file multiplayer del gioco già esistente. Non c’è pre-load “per motivi che non possiamo controllare“, ha detto.

Cliccate qui per leggere la nostra recensione del gioco.
Vi ricordiamo infine che Halo Infinite è pronto ad approdare sul mercato di tutto il mondo l’8 dicembre 2021 in esclusiva su console Xbox e PC Windows, gioco che potrebbe contare persino su più Campagne.

Fonte: Gamespot

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi