Game Experience
LIVE

Guida a dove abbattere i pini in Fortnite

Una veloce guida con location ben evidenziate per facilitarvi la ricerca

In Fortnite: Capitolo 3 Stagione 1 viene chiesto ai giocatori, tra le altre cose, di abbattere dei pini, e qui vi spiegheremo in quali zone è più pratico svolgere questo compito. La sfida in linea teorica è estremamente semplice, specie per chi ha buona memoria e già ha preso dimestichezza con la mappa. Per chi invece vaga ancora spaesato, la sfida potrebbe risultare più ardua del previsto. Fortunatamente siamo qui per dirvi tutto ciò che vi serve sapere.

Fortnite: Capitolo 3 è oramai nel pieno della sua prima stagione, iniziata lo scorso 5 dicembre 2021. I giocatori che hanno guardato il season trailer ricorderanno forse di aver visto nel filmato alcuni pini mentre Epic Games dava qualche indizio sugli effetti atmosferici in arrivo nel gioco.

Il vostro compito ora è scovare cinque di questi colossali alberi ed abbatterli, cosi da completare una delle quest attualmente attive. i pini per fortuna sono relativamente semplici da trovare. Ciò che state cercando ha l’aspetto di enormi piante dalla corteccia rossiccia, e sono sparsi un po’ ovunque nella mappa. Con più facilità si trovano nelle aree in cui il terreno è ancora coperto dalla neve, quindi il consiglio è di mirare alla porzione nord-ovest della mappa.

Quella che si dimostra la location più fruttuosa della nuova mappa di Fortnite: Capitolo 3 è senza dubbio il Logjam Lumberyard, circondato da una moltitudine di questi colossali alberi, dunque se vi recherete qui sarà facile risolvere la quest in una botta sola. Di seguito la location evidenziata sulla mappa:

Una nota negativa riguardo questa location: è cosi comoda per risolvere la quest in un colpo solo che, quando ci atterrete, difficilmente sarete soli. Quindi se volete completare l’obbiettivo in un singolo match siate pronti a combattere, o in alternativa a cercare altrove, rischiando però di dover affrontare diversi match per trovare tutte e cinque gli alberi richiesti.

Fonte: CharlieIntel

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi