Game Experience
LIVE

Gran Turismo 7 includerà le microtransazioni, svela l’ESRB

La nuova esclusiva PlayStation includerà gli acquisti in-app.

A qualche mese di distanza dal lancio ufficiale di Gran Turismo 7, segnaliamo in questo articolo con l’ESRB abbia aggiornato proprio in queste ore la pagina dedicata al nuovo racing game che, lo ricordiamo, approderà in esclusiva su console PlayStation 4 e PlayStation 5 dal 4 marzo 2022.

Grazie all’ente di classificazione statunitense quindi veniamo a conoscenza dell’inclusione degli acquisti in app, le celeberrime microtransazioni, all’interno della nuova opera in sviluppo presso Polyphony Digital di Sony Interactive Entertainment.

Purtroppo la pagina di Gran Turismo 7 all’interno del database dell’ESRB non aggiunge ulteriori informazioni sul gioco e sulla natura di queste microtransazioni, precisando come nel titolo racing siano presenti dei riferimenti all’uso di tabacco, con una foto di un pilota che fuma, ed anche di alcol a causa di un’insegna dove è possibile leggere “Spirits, Whiskey, Gin, Wine Beer, Ale e Stouts”.

Al momento della stesura di questo articolo quindi non è chiaro in cosa consisteranno queste microtransazioni, con i giocatori che hanno iniziato ad immaginare i contenuti che potranno acquistare nel settimo capitolo di Gran turismo spendendo della moneta reale.

E proprio in tal senso troviamo una fetta di utenti che vedono in questi acquisti in app la possibilità di pagare dei soldi reali per mettere le mani (in anticipo o addirittura in esclusiva) su delle specifiche auto presenti nella nuova opera di Polyphony Digital, mentre altri credono che queste microtransazioni siano dedicate esclusivamente a degli oggetti cosmetici, come per esempio delle livree speciali per i bolidi e via dicendo.

Vi ricordiamo come Gran Turismo 7 sarà disponibile all’acquisto sul mercato di tutto il mondo dal 4 marzo 2022, in esclusiva su PlayStation 4 e PlayStation 5.

Fonte: ESRB

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi