NOTIZIE

Fortnite: Arrivano le carte NFT dello streamer Tfue

Una serie delle carte digitali molto di moda ultimamente

Lo streamer di Fortnite: Capitolo 2, Tfue, ha lanciato una propria serie di carte NFT dallo stile che richiama molto chiaramente e da vicino quello del popolare battle royale di casa Epic Games. Cosa sono le carte NFT? Si tratta di file digitali, unici e certificati, definiti non-fungible token (appunto, NFT); una moda che sta prendendo piede proprio in questo periodo.

Tfue, noto pro player di Fortnite: Capitolo 2, ha cosi deciso di lanciarsi in questa moda con la creazione di un piccolo set di sole tre carte NFT (disponibili in sole 33 copie per ciascuna). Di queste una lo ritrae nelle vesti del cecchino, con tanto di piccolo cameo di Tyler “Ninja” Blevins, un’altra lo raffigura nelle vesti di un Creeper, uno dei mostri che infestano il mondo a cubi di Minecraft e infine una che lo ritrae con indosso un’armatura e in pugno un piccone.

Ogni elemento giunge accompagnato da un breve filmato. Gli utenti avranno la possibilità di partecipare a un’asta di alcuni giorni, durante la quale si potranno fare offerte per cercare di portarsi a casa una delle 33 copie di ognuna delle tre carte. Ovviamente, parlando di asta, va da se che il valore finale a cui sarà venduta ciascuna carta sarà probabilmente differente dal precedente, e la prima edizione è destinata a raggiungere valori molto elevati. Attualmente le prime edizioni sono oggetto di offerte che oscillano tra i 1.000 e i 2.500 dollari; valori che potrebbero anche essere destinati a crescere nel prossimo futuro.

Nel tweet presente a seguito di questo paragrafo potrete ammirare i filmati di accompagnamento delle tre carte NFT in questione. Siete giocatori di Fortnite da Nintendo Switch, per caso? Se è cosi, avete notato come sul finire di marzo una patch abbia reso il gioco più fluido e dettagliato di quanto non fosse in precedenza?