Game Experience
LIVE

Macross: dopo ben 15 anni di battaglia legale ecco il rilascio in Occidente

La serie è finalmente libera anche in Occidente!

In questo articolo andiamo a raccontare un evento di cui certamente saranno a conoscenza tutti gli amanti dell’animazione giapponese, ci stiamo riferendo all’ostaggio legale che è stato costretto a subire Macross, uno degli anime più belli ed influenti di tutti i tempi. Difatti questa opera del Paese del Sol Levante si è vista bloccata per oltre 20 anni la distribuzione internazionale delle ultime puntate della serie – praticamente tutto ciò che è stato realizzato dopo il Macross Plus del 1995, questo a causa di un vero e proprio ostaggio a causa di una feroce lotta legale tra diverse società.

Entrando nello specifico della questione infatti, si è creata una vera e propria impasse legale tra quattro società: l’americana Harmony Gold, Tatsunoko Productions, Studio Nue e la società pubblicitaria Big West. A causa di questa battaglia legale che, per farla breve, ha bloccato l’approdo degli episodi finale della serie (e tutti gli altri contenuti a lei collegati) in Occidente a causa di un disguido: infatti la società Harmony era convinta di aver acquistato i diritti dell’intera serie, mentre le altre parti in causa non erano dello stesso avviso.

Macross

Detto ciò, ora la situazione si è risolta, con Macross che è pronto a sbarcare in Occidente dopo quasi 15 anni, con Harmony Gold e Big West che hanno appena annunciato di aver finalmente fatto la pace, rilasciando una dichiarazione sul sito ufficiale di Macross che recita quanto segue:

BIGWEST CO., LTD con sede a Tokyo. e Harmony Gold USA, con sede a Los Angeles, hanno annunciato un accordo sui diritti mondiali per i leggendari franchise Macross e Robotech. Questo ampio accordo firmato da entrambe le società il 1° marzo 2021 pone fine a due decenni di disaccordi e consentirà a Bigwest e Harmony Gold di tracciare un nuovo percorso che sbloccherà il grande potenziale dei franchise Macross e Robotech in tutto il mondo. L’accordo storico consente immediatamente la distribuzione in tutto il mondo della maggior parte dei film e dei sequel televisivi di Macross, e conferma anche che Bigwest non si opporrà all’uscita giapponese di un atteso film live-action di Robotech. L’accordo riconosce anche la licenza esclusiva di lunga data di Harmony Gold con Tatsunoko per l’utilizzo dei 41 personaggi e mecha Macross nella serie televisiva Robotech e prodotti correlati in tutto il mondo, escluso il Giappone. Andando avanti, entrambe le parti collaboreranno alla distribuzione dei futuri progetti Macross e Robotech a beneficio di entrambi i franchise.

Tutto è bene quel che finisce bene, giusto? Continuate a seguirci per non perdervi le ulteriori informazioni in arrivo.

Fonte: Kotaku

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi