NOTIZIE

FIFA: EA vuole spremere i giocatori con Ultimate Team? Un documento interno lo rivelerebbe – AGG

Trapelato in rete un documento interno che non lascia interpretazioni!

Aggiornamento: Con una nota stampa dedicata EA ha cercato di fare luce sulla questione, segue un estratto del lungo documento pubblicato:

Cerchiamo sempre opportunità per introdurre più giocatori nelle modalità dei nostri giochi. I nostri giocatori FIFA si aspettano nuovi contenuti che rendano il servizio eccitante, quindi questo è un obiettivo costante per noi. Non ‘spingiamo’ gli utenti a spendere nei nostri giochi.

Laddove forniamo questa scelta, siamo molto attenti a non promuovere la spesa rispetto al guadagno nel gioco, e la maggior parte dei giocatori FIFA non spende mai soldi per oggetti di gioco“.

Notizia originale: Un insider avrebbe fatto trapelare da poche in ore un documento interno di EA decisamente particolare, in grado di rivelare maggiori dettagli sui modi del publisher per puntare sulle microtransazioni.

Secondo questo documento inviato a quelli di CBC, EA vorrebbe spingere insistentemente i giocatori di FIFA a partecipare alla modalità FIFA Ultimate Team, al fine ovviamente di acquistare le casse premio (in inglese loot box).

Il documento composto da 54 pagine ha sollevato nuovamente il polverone delle microtransazioni e dei pacchetti premio casuali, mostrano come Ultimate Team sia infatti l’elemento strategico più importante della tattica di Electronic Arts.

fifa 21 ultimate team

Una pagina in particolare, che potete trovare in fondo nell’articolo tra le fonti, si intitola “Cinque cose che devi assolutamente sapere” e il terzo e quarto punto sono veramente eloquenti:

  • Abbiamo più giocatori attivi in FIFA che mai prima d’ora (5,3 milioni + FIFA DAU / 3 milioni + FUT DAU)
  • Il team è attivamente concentrato nel mantenere attratti i giocatori mino alla metà di settembre
  • I giocatori verranno messaggiati attivamente e incentivati a convertirsi nel corso dell’estate
  • FIFA Ultimate Team è la base di tutto e stiamo facendo tutto quello che possiamo per portare i giocatori lì
  • “Return to football” può sol che esserci d’aiuto e i piani sono flessibili

In un’altra pagina chiamata “Turning Up the Heat”, la compagnia afferma che “tutte le strade portano a FIFA Ultimate Team” e svela una strategia pensata per “guidare da altre modalità i giocatori a imbuto verso Ultimate Team“.

Electronic Arts EA

Un rappresentante di Electronic Arts è subito intervenuto sulla faccenda dichiarando che il documento in questione è stato “preso fuori dal contesto” e che le interpretazioni sui suoi contenuti sono fonte di “disinformazione”.

Insomma, mentre governi, sviluppatori e altri gruppi di persone cercano di trovare una soluzione all’utilizzo delle loot box e la polemica si fa sempre più grande, quelli di Electronic Arts non sono disposti ad arretrare, ma pensano invece a picchiare ancora più forte.

Ricordiamo infatti che, stando ai dati ufficiali di EA, nel 2020 la modalità Ultimate Team ha rappresentato il 27% dei ricavi, per una cifra di circa 1,5 miliardi di dollari. Voi cosa ne pensate?