NOTIZIE

FIFA 21: EA nega con forza le accuse legate alle casse premio in FUT

Dopo le accuse emerse ieri Electronic Arts ha rilasciato un comunicato stampa che mira a chiarire la sua posizione

Dopo la notizia riportata originariamente da Kotaku riguardo a FIFA 21 che potete trovare quì, EA ha rilasciato un comunicato stampa volto a chiarire le criticità nate e chiarendo che l’azienza NON spinge gli utenti verso la modalità FUT e le casse premio: Di seguito trovate il comunicato in italiano:

Realizziamo giochi divertenti e piacevoli per un vasto pubblico globale. FIFA è uno dei più grandi giochi al mondo con una community incredibilmente vivace e coinvolta. FIFA Ultimate Team (FUT) fa parte dei nostri giochi FIFA da più di un decennio. Decine di milioni di fan appassionati da tutte le parti del mondo amano l’esperienza, il collegamento con lo sport del mondo reale e il divertimento e l’eccitazione della competizione che offre. 

Cerchiamo ogni giorno di fornire ai giocatori scelte di contenuti che alimentino il loro entusiasmo e il loro legame con lo sport e con i loro amici. Questo è il motivo per cui siamo così delusi da un recente rapporto dei media su FUT che ignorava informazioni e contesto importanti, il risultato è una storia sensazionalizzata con una falsa rappresentazione dei fatti. 

I fatti sono questi:

  • Cerchiamo sempre opportunità per introdurre più giocatori alle modalità nei nostri giochi. I nostri giocatori FIFA si aspettano nuovi contenuti che rendano il servizio entusiasmante, quindi questo è un obiettivo costante per noi. 
  • Non “spingiamo” le persone a spendere nei nostri giochi. Laddove forniamo questa scelta, siamo molto attenti a non promuovere la spesa rispetto al guadagno nel gioco e la maggior parte dei giocatori di FIFA non spende mai denaro in oggetti di gioco.  
  • L’estate è un periodo molto attivo nella nostra community di FUT e garantiamo che più dei nostri nuovi contenuti e degli eventi della community nel gioco siano centrati lì. Il nuovo contenuto che presentiamo durante l’anno include numerosi premi non monetizzati. Le decisioni di spesa sono sempre del tutto facoltative.  
  • Niente nel documento trapelato contraddice in alcun modo questo: mostra come stiamo sostenendo l’impegno nel nostro gioco durante il periodo estivo, non la spesa.
  • Prendiamo molto sul serio la nostra responsabilità di fornire ai giocatori un’esperienza sicura e divertente. 
  • Non incoraggiamo i giovani giocatori a trascorrere nei nostri giochi e consigliamo vivamente di utilizzare i controlli familiari per gestire i contenuti a cui i bambini possono accedere, la loro capacità di trascorrere nei giochi e quanto tempo possono giocare. La nostra piattaforma EA per i giochi per PC include anche account dedicati per bambini e adolescenti, in modo che tutti i nostri giocatori ei loro genitori possano fare scelte informate su come giocare. E strumenti come FIFA Playtime aiutano i giocatori a prendere il controllo di come giocano, inclusa la possibilità di impostare limiti per gestire il loro coinvolgimento e gli acquisti.

Siamo inoltre fermamente in disaccordo sul fatto che la FIFA o uno qualsiasi dei nostri giochi implichi il gioco d’azzardo. Le autorità di regolamentazione in più paesi in tutto il mondo hanno dichiarato pubblicamente che dove non esiste un metodo di prelievo, le loot box non costituiscono gioco d’azzardo.

Facciamo molta attenzione per garantire che i nostri giochi siano giocati come previsto, anche agendo contro coloro che violano le nostre regole contro il commercio al di fuori del gioco. Non crediamo ci sia alcun merito in nessuna delle recenti controversie intentate negli Stati Uniti o in Canada e siamo fiduciosi che i tribunali saranno d’accordo.

Recentemente, un giudice della Corte Federale degli Stati Uniti ha archiviato un caso correlato osservando che “la mancanza di qualsiasi valore trasferibile nel mondo reale agli oggetti li porta al di fuori” delle leggi sul gioco d’azzardo. Quindi, ancora una volta, supportati da tutte queste prospettive da parte delle autorità, non crediamo che nessun aspetto dei giochi di EA costituisca il gioco d’azzardo.

Speriamo di vedere questi fatti rappresentati in modo più accurato in futuro. Nel frattempo, continuiamo a lavorare ogni giorno per garantire ai nostri giocatori di FIFA Ultimate Team la migliore esperienza possibile giocando al gioco che amano.