Game Experience
LIVE

Dying Light 2 Stay Human, Techland ha annunciato 4 nuovi eventi booster

Techland ha annunciato quattro nuovi eventi booster

Già da qualche giorno è disponibile su Dying Light 2 Stay Human il New Game + insieme all’aggiornamento 1.3.0, ma questa settimana le novità che si aggiungeranno al gioco non finiscono qui. Techland sta per presentare 4 eventi booster speciali che aiuteranno i giocatori a raccogliere materiali, punti esperienza e a superare la notte in The City.

I quattro nuovi eventi booster per Dying Light 2 Stay Human e le loro rispettive durate sono i seguenti:

  • 1 Settimana: Double XP weekend – dal 28 aprile al 2 maggio
  • 2 Settimana: Trove of Crystals weekend – dal 5 al 9 maggio
    (Migliori nuclei di cristallo a Dark Hollows)
  • 3 Settimana: Blue Moon weekend – dal 12 al 16 maggio
    (Immunità alle infezioni notturne e resistenza agli agenti chimici aumentate)
  • 4 Settimana: Hypermode weekend – dal 19 al 23 maggio
    (All’impatto i nemici verranno scaraventati in aria)

La scorsa settimana, Techland ha rivelato che Dying Light 2 ha venduto 5 milioni di copie dal suo lancio all’inizio di febbraio. Per approfondire, vi consigliamo di recarvi a questo link.

Dying Light 2

La nostra Recensione di Dying Light 2

Dying Light 2 Stay Human è stato lanciato su PC, PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X, Xbox Series S e Xbox One il 4 febbraio. Il gioco verrà lanciato anche su Nintendo Switch in cloud entro sei mesi dall’uscita del gioco sulle altre piattaforme.

Se siete interessati, potete trovare la nostra recensione del titolo a questo link.

Dying Light 2: Stay Human è un titolo afflitto da gravi problematiche che ne compromettono la completa riuscita. Il titolo di Techland soffre uno sviluppo lungo e travagliato ed è possibile percepire queste difficoltà avventurandosi nella splendida Villeador. La struttura narrativa debole mette in evidenza la scarsa qualità dei dialoghi e della scrittura stessa dei personaggi mentre il comparto tecnico con tutte le sue problematiche legate alla stabilità ed ai glitch che affliggono il titolo rendono Dying Light 2: Stay Human un titolo difficile da digerire.

Tuttavia, se riuscite a guardare oltre, troverete un titolo divertente e con una struttura ludica solida ed un sistema di progressione ben concepito, tantissime attività da portare a termine ed una modalità cooperativa che, pur con le sue problematiche, riesce a dare nuova linfa vitale al gioco. Dying Light 2 si può per certi versi considerare la prima delusione del 2022, non perchè non sia un buon titolo ma perchè avrebbe potuto puntare molto, molto più in alto.

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi