NOTIZIE

DOOM Eternal: martedì arriva l’update next-gen, ecco risoluzioni e frame rate

L'aggiornamento next-gen di DOOM Eternal introdurrà il ray tracing su Xbox Series X.

In occasione della conferenza E3 2021 di Xbox e Bethesda, è stata annunciata finalmente la data di uscita dell’aggiornamento per la nuova generazione di console, PS5 e Xbox Series X|S, di DOOM Eternal, il candidato al Game of the Year dello scorso anno. Il nuovo update sarà gratuito per tutti i possessori del gioco su console o PC e arriverà martedì prossimo, il 29 giugno 2021.

Questo nuovo update offrirà miglior qualità d’immagine, prestazioni migliorate e supporto ray-tracing o anche altre due modalità su console, una con risoluzione 4K a 60 FPS e l’altra per i 120 FPS. L’aggiornamento come detto arriverà anche su PC, garantendo ai giocatori con hardware compatibile il ray tracing. Ecco dunque l’intera lista delle modalità e funzionalità di questo aggiornamento di DOOM Eternal, suddivisa per piattaforma:

  • Xbox Series X:
    • Modalità prestazioni: risoluzione 1800p a 120 FPS
    • Modalità bilanciata: risoluzione 2160p (4K) a 60 FPS
    • Modalità ray tracing: risoluzione 1800p a 60 FPS
  • Xbox Series S:
    • Modalità prestazioni: risoluzione 1080p a 120 FPS
    • Modalità bilanciata: risoluzione 1440p a 60 FPS
    • Modalità ray tracing: non disponibile
  • PlayStation 5:
    • Modalità prestazioni: risoluzione 1584p a 120 FPS
    • Modalità bilanciata: risoluzione 2160p (4K) a 60 FPS
    • Modalità ray tracing: risoluzione 1800p a 60 FPS
  • PC:
    • Modalità ray tracing: disponibilità e prestazioni dipendono dall’hardware del PC dell’utente

Tutte le modalità utilizzeranno il DRS (Dynamic Resolution Scaling), le modalità bilanciate e prestazioni non offriranno il ray tracing, la modalità prestazioni richiede naturalmente un display compatibile a 120Hz, mentre la modalità bilanciata richiede un display compatibile con la risoluzione 4K.

DOOM Eternal

Vi ricordiamo infine che DOOM Eternal è ora disponibile per l’acquisto in tutto il mondo in versione fisica presso i rivenditori locali, o versione digitale presso gli store digitali, su un ampio numero di piattaforme, incluse PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, Microsoft Windows e Google Stadia. Il gioco è già disponibile anche su Xbox Series X|S e PS5, ma viene riprodotto in retrocompatibilità, almeno fino al 29 giugno, giorno in cui appunto verrà rilasciato l’aggiornamento. Il gioco è anche disponibile all’interno di Xbox Game Pass per console, PC e cloud gaming.