PLAYSTATION

Deathloop: Il narrative designer parla di trama e personaggi principali

Bennett Smith svela alcune informazioni inedite sul gioco.

Tra qualche settimana, precisamente il 21 maggio 2021, Deathloop approderà in esclusiva temporale su PlayStation 5 e PC. Il nuovo atteso titolo di Arkane Studios utilizzerà le feature esclusive del DualSense, oltre all’Audio 3D sulla nuova console di Sony, così da catapultare i giocatori in un folle, surreale ed iper frenetico mondo di gioco pronto ad accogliere tutte le mirabolanti avventure e le strategie dei giocatori.

Visto l’avvicinarsi del lancio del titolo, il team di sviluppo di Bethesda ha pubblicato un nuovo video dove il narrative designer di Deathloop, Bennett Smith, ha raccontato alcuni aspetti che andranno a caratterizzare l’offerta ludico e narrativa dell’opera, parlando nello specifico di tramapersonaggi ed infine di quello che sembrerebbe essere, quantomeno al momento, il punto forte della produzione: il loop temporale.

Partendo dal protagonista quindi, in Deathloop i giocatori vestiranno i panni di Colt Vahn, sicario costretto a barcamenarsi in avventure folli e surreali su di un’isola scombussolata da loop temporali che gli faranno vivere una situazione non propriamente semplice… rivivere perennemente ogni giorno la stessa, identica giornata.

Deathloop

Come se non bastasse tutto ciò, gli abitanti dell’isola non sembrano propriamente essere ben disposti nei confronti di Colt Vahn, iniziando ai suoi danni una caccia spietata ed inarrestabile, con il povero Vahan costretto ad utilizzare astuzia, tutte le armi possibili ed immaginabili, le sue abilità speciali ed il level design delle mappe così da avere alla fine la meglio sui suoi nemici.

Pensate che il peggio sia passato? Ma nulla affatto! ecco infatti Julianna, quello che pare essere il vero nemico del gioco, astuta assassina che si diverte a giocare con Colt come un cacciatore fa con la propria preda. In questo particolare si sviluppa il vero senso della trama di Deathloop, con il buon Smith che non ha rivelato ulteriori dettagli in merito, giustamente.

Qui sotto trovate il video, buona visione: