L’attesissimo Cyberpunk 2077 è stato inaspettatamente rinviato a settembre e proprio per questo motivo le azioni della compagnia CD Projekt sono calate significativamente.

Dopo alcune paure legate a un eventuale periodo di crunch per gli sviluppatori, un recente rumor afferma anche che il rinvio sarebbe legato alle insoddisfacenti prestazioni del gioco sulle versioni base di PlayStation 4 e Xbox One.

Ebbene, stando a un’opinione espressa da Cory Barlog, director di God of War, si tratta di una cosa perfettamente normale. Lo sviluppatore ha infatti dichiarato che “TUTTI i giochi girano male finché non vengono ottimizzati sull’hardware specifico nella fase finale dello sviluppo, prima dell’entrata del progetto in fase gold“.

Il game director di Santa Monica Studios ha voluto così spiegare come non sia poi affatto scandaloso il fatto che il gioco giri male attualmente su PS4 e Xbox One, perché la situazione cambia sempre e solo duramente la fine finale dello sviluppo. Nel caso questa non dovesse migliorare, infatti, il rinvio del gioco aiuterebbe a risolvere questo problema, in modo da avere più tempo per la fase di ottimizzazione e ripulitura.

Barlog spiega che ci sono delle volte in cui gli sviluppatori ci riescono e altre invece in cui no, mentre con il rinvio si può certamente provare a migliorare qualcosa.

Proprioq ui sotto potete trovare tutti i suoi tweet sulla vicenda.

Che ne pensate?

Commenti