Abbiamo già riportato due giorni fa, come poi saltato fuori dalla technical alpha, la mancanza all’interno del gioco della funzionalità di invitare i propri amici in lobby, per poter giocare insieme nelle partite competitive di Crackdown 3.

Ovviamente questa cosa non ha fatto piacere a molte persone, mentre Joseph Staten, il senior creative director presso i Microsoft Studios non è riuscito a dire molto a riguardo, limitandosi a farci attendere sviluppi futuri sulla vicenda.

Non si è infatti dovuto aspettare molto che il profilo twitter ufficiale del franchise videoludico ha fatto sapere che, nel corso del supporto post-lancio, il titolo riceverà la possibilità di invitare in propri amici in gruppo.

Tuttavia, rimane da capire più precisamente quando arriverà, all’interno di questo supporto post-lancio dello sparatutto in terza persona. Qui sotto riportiamo il tweet che abbiamo preso in considerazione per l’articolo.

E voi siete interessati in questo multiplayer? Avete per caso notato le differenze con la versione presentata nel 2015?

Ricordiamo che Crackdown 3 sarà disponibile all’acquisto a partire dal 15 febbraio 2019 per le piattaforme Windows 10 e Xbox One, con supporto alla console di metà generazione Xbox One X e al programma Xbox Play Anywhere.

Il titolo sarà anche presente all’interno del catalogo di Xbox Game Pass già dal lancio.

Commenti