Crackdown 3: un nuovo video rivela un marcato downgrade rispetto alla versione del 2015

Il downgrade è davvero evidente anche nella distruttibilità ambientale del gioco.

Con l’avvicinarsi del lancio di Crackdown 3 sono sempre di più i video pubblicati online che mostrano il gioco in arrivo su PC ed Xbox One dopo uno sviluppo decisamente travagliato.

Nelle scorse ore il titolo ha attirato su di sé non poche critiche vista l’assenza al lancio della possibilità di invitare i propri amici nelle partite competitive, ma i problemi purtroppo non sono finiti qua.

Infatti il portale online DSoGaming ha segnalato un nuovo video confronto, pubblicato dal canale YouTube THE RED DRAGON, dove è possibile dare un’occhiata alla build del gioco del 2015 ed una del 2019.

Ebbene da questo video viene evidenziato un evidente downgrade non soltanto nella pura qualità grafica, ma anche nella distruttibilità ambientale del gioco, una delle sue caratteristiche più decantate ed al centro del marketing.

Eccovi il video confronto qui sotto. Buona visione!


È l’ora di distruggere criminali e farli esplodere! Impersona un Agente con superpoteri nel caos di Crackdown 3. Esplora le vertiginose altezze di una città futuristica, guida un veicolo in trasformazione, utilizza le tue abilità per fermare un impero criminale. Scopri la modalità Campagna in giocatore singolo o cooperativa. La modalità multiplayer online richiede Xbox Live Gold (venduto separatamente).

Ferma il crimine nei panni di un potentissimo Agente dispensatore di giustizia. Aumenta il livello delle abilità del tuo super Agente per muoverti alla velocità della luce, saltare sui grattacieli, scagliare camion contro i nemici e proteggere la città dai criminali. Un pericoloso ambiente open-world. Gioca con un massimo di 2 amici su Xbox Live per neutralizzare un violento impero del crimine e usare la città come arma contro i tuoi nemici. Sconfiggi la criminalità. Attira i vendicativi signori del crimine fuori dalle loro roccaforti. Distruggi le attività criminali e neutralizzane i capi. Ottieni la Zona di demolizione, un’arena di battaglia distruttibile al 100%, powered by Microsoft Cloud. Disponibile su Xbox One e Windows 10. I requisiti hardware per PC possono variare per i giochi Windows 10. Supporta Xbox Play Anywhere.

Cliccate qui per leggere il nostro speciale sul gioco a cura di Alessandro Di Liberto.

Vi ricordiamo infine che Crackdown 3 è atteso ufficialmente su tutta la famiglia Xbox One e PC Window 10 dal 15 febbraio 2019.

Acquista su Amazon.it

 

Commenti