XBOX

Cortana: Microsoft dice addio alla sua app per iOS e Android

Microsoft non supporterà più l'app di Cortana per iOS e Android.

Microsoft ha chiuso la sua app di Cortana su dispositivi iOS e Android, si tratta dell’ultima di una serie di mosse per terminare il supporto di essa attraverso molteplici piattaforme, inclusi anche i Surface Headphones della stessa Microsoft. L’app dell’assistente vocale per dispositivi iOS e Android non è più supportata e Microsoft l’ha rimossa sia dall’App Store di Apple che dal Play Store di Google.

Cortana

“Come abbiamo annunciato a luglio, termineremo presto il supporto per l’app di Cortana su Android ed iOS, poiché continuerà la sua evoluzione come assistente di produttività” si legge in una nota di supporto di Microsoft. “A partire dal 31 marzo 2021, i contenuti di Cortana creati, ad esempio promemoria ed elenchi, non funzioneranno più nell’app per dispositivi mobili Cortana, ma saranno ancora accessibili tramite Windows. Inoltre, i promemoria, gli elenchi e le attività vengono sincronizzati automaticamente con l’app Microsoft To Do, che è possibile scaricare gratuitamente nel telefono. Dopo il 31 marzo 2021, l’app Cortana per dispositivi mobili nel tuo telefono non sarà più supportata.”

Microsoft ha rilasciato l’applicazione per dispositivi Android e iOS nel dicembre 2015, era inizialmente progettata per connettere i PC Windows 10 e gli smartphone, ma ha faticato a guadagnare terreno nonostante un grosso redesign. Il CEO di Microsoft, Satya Nadella, ha riconosciuto le difficoltà dell’azienda nel competere con altri assistenti vocali sul mercato un paio di anni fa, svelando che l’azienda non vedeva più Cortana come competitor di Alexa o Google Assistant.

Cortana

Cortana non è stata ancora completamente chiusa però, il colosso di Redmond vede ancora del potenziale nell’assistente IA e l’azienda sta provando a riposizionare Cortana come assistente in grado di migliorare le offerte aziendali di Microsoft, oltre ad essere ancora disponibile naturalmente su PC all’interno del sistema operativo di Windows 10. L’intelligenza artificiale tornerà all’interno della serie di Halo questo autunno con il lancio di Halo Infinite ma anche con la serie TV in arrivo il prossimo anno, in cui sarà interpretata nuovamente da Jen Taylor, la voce iconica dell’assistente di Master Chief.