Game Experience
LIVE

Control è il gioco gratuito di oggi dell’Epic Games Store

Il gioco resterò gratuito fino alle 17 del 27 Dicembre 2021.

Epic Games ha annunciato il nuovo gioco gratuito di questa giornata di Santo Stefano26 Dicembre 2021, dedicato a tutti gli utenti dell’Epic Games Store e si tratta di un regalo molto importante: ci stiamo riferendo a Control, titolo molto apprezzato sia dal pubblico che dalla stampa specializzata di tutto il mondo.

Ovviamente ci teniamo subito a mettere in chiaro che il gioco è gratuito soltanto per 24 ore, quindi potrete riscattarlo gratuitamente fino a domani, precisamente alle ore 17:00 del 27 dicembre 2021.

Cliccate al seguente link per riscattare il gioco, risparmiando in questo modo il prezzo intero fissato lo ricordiamo a 39,99 Euro.

Vi ricordiamo che il gioco gratuito di ieri dell’Epic Games Store è stato Prey.

Per chi non sapesse di cosa si tratta, Control catapulta i giocatori in un’ambientazione estremamente affascinante e misterioso, il tutto mentre è in atto l’invasione di un’agenzia segreta di New York da parte di una minaccia ultraterrena che porta i giocatori a diventare la nuova direttrice: ed è proprio qui che loro dovranno lottare per riconquistare Control.

Dallo sviluppatore Remedy Entertainment, in questa avventura dinamica soprannaturale in terza persona tutti gli utenti dovranno imparare a dominare abilità ultraterrene, equipaggiamenti modificabili e ambientazioni interattive facendoli scontrare nel frattempo con un mondo imprevedibile e oscuro. 

Control racconta la storia di Jesse Faden e della sua personale ricerca di risposte mentre impara a ricoprire il suo ruolo di direttrice. Il mondo di Control ha una propria storia, così come anche gli alleati che Jesse incontrerà nel corso della sua avventura. Mentre Jesse lavora con altri agenti federali, viene alla scoperta di strani esperimenti e segreti.

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi