Game Experience
LIVE

CD Projekt Red, il presidente conferma che il team “rimarrà indipendente”

Lo studio non vuole essere acquisito

Il presidente di CD Projekt Red, Adam Kiciński, ha insistito che lo sviluppatore non subirà alcun tipo di acquisizione. Questa notizia arriva dal giornale polacco Rzeczpospolita, che ha chiesto a Kiciński se lo studio di Cyberpunk 2077 e The Witcher 3 stesse valutando la possibilità di essere acquistato. Ecco le parole di Kiciński :

Diciamo da anni che abbiamo intenzione di rimanere indipendenti e non abbiamo intenzione di diventare parte di un’entità più grande. Inoltre, non stiamo cercando un investitore strategico.”

A Kiciński è stato poi chiesto cosa succederebbe se un’altra società tentasse di acquistare la maggioranza delle azioni di CD Projekt, ed essenzialmente eseguire un’acquisizione ostile, a cui Kiciński ha risposto: “Ci sono disposizioni che ostacolano significativamente le acquisizioni ostili”.

CD Projekt RED

Durante l’intervista di è parlato anche parlato dello stato attuale di Cyberpunk 2077, e di dove sarà il titolo più avanti. Ecco le parole di del presidente di CD Projekt Red:

“La consapevolezza del marchio Cyberpunk che siamo riusciti a costruire è enorme, e l’universo di gioco, i suoi personaggi e i dettagli hanno fan in tutto il mondo”

“Crediamo che a lungo termine Cyberpunk 2077 sarà percepito come un ottimo gioco e come gli altri nostri titoli, venderà per anni – soprattutto perché nel tempo l’hardware diventa più potente e noi miglioreremo il gioco.”

Questa affermazione arriva dopo che il gioco ha avuto un lancio tutt’altro che roseo su console, con invece un lancio più stabile su PC. Ci sono ancora contenuti e patch di correzione di bug che devono essere rilasciati per l’open-world RPG, ma ora è tornato disponibile all’acquisto nel negozio PlayStation, dopo che era stato rimosso a causa del suo stato al lancio.

Cyberpunk 2077
Fonte: NME

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi