Game Experience
LIVE

Call of Duty: Warzone Pacific, ecco come risolvere l’Errore 47

Ecco un fix per Xbox Series X|S e PS5

Dopo il lancio dell’aggiornamento del Pacifico e delle successive patch, sono emersi molti problemi ed errori su Call of Duty Warzone. In particolare, il codice di errore 47 di Warzone, sembra essere il più frequente, ed è legato alla corruzione dei dati. Come tale, ci sono soluzioni semplici per entrambi i dispositivi Xbox e PlayStation. Ecco cosa dovete fare.

Reinstallare completamente il gioco sia su Xbox Series X|S che su PS5 è la soluzione più efficace per il codice di errore 47. Ma, se siete su PS5, c’è un altro modo per risolvere la corruzione dei file di Warzone senza reinstallare il gioco. Purtroppo, gli utenti Xbox non hanno lo stesso lusso.

Per risolvere l’errore su PS5, è necessario prima ricostruire il database e poi, cancellare la data di salvataggio di Warzone. Questo fix è stato segnalato come funzionante per diversi giocatori, quindi potete fare una prova prima di decidere di reinstallare il gioco. Ecco come replicare la correzione:

  • Spegnete la console normalmente e lanciatela in modalità provvisoria (tenete premuto il pulsante di accensione finché non sentite il segnale acustico per iniziare in modalità provvisoria)
  • Una volta che la console si avvia in modalità provvisoria, scegliete “Ricostruisci database“.
  • Lasciate che il processo si completi
  • Avviate la console normalmente e provate ad aprire Warzone. Se ti imbatti ancora nell’errore, segui il resto del processo.
  • Andate su Impostazioni > Archiviazione di Sistema > Dati Salvati > Warzone
  • Eliminate tutti i dati salvati per Warzone
  • Riavviate la PS5.

Una volta completati i passaggi di cui sopra, il gioco dovrebbe funzionare senza l’errore, ma se il codice di errore 47 di Warzone si verifica ancora, dovrete per forza reinstallare il gioco.

Vi ricordiamo inoltre che sempre nel corso dell’8 dicembre 2021 Warzone incontrerà Call of Duty: Vanguard, andando ad includere ben 40 armi, dei nuovi Operatori, emblemi e tante, tante altre sorprese. Segnaliamo inoltre come la mappa Caldera sarà disponibile nel corso della giornata dell’8 dicembre 2021 per tutti i possessori di Call of Duty: Vanguard, mentre invece dalla giornata seguente, il 9 dicembre 2021, sarà accessibile liberamente ad ogni utente del free to play.

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi