Game Experience
LIVE

Call of Duty: Warzone, come risolvere l’errore “Code Torch”

Gli utenti hanno segnalato tre soluzioni!

Niente è più frustrante di non poter effettuare la proprio partita su Call of Duty: Warzone a causa di un fastidiosissimo codice di errore che vi impedisce di giocare. E proprio in tal senso, in queste ore gli utenti del gioco targato Activision su console PlayStation sono alle prese con “Code Torch“, codice di errore che sta letteralmente bloccando i giocatori fuori dal gioco.

E questo nuovo problema sembra prendere di mira sia i giocatori su PlayStation 4 che quelli su PlayStation 5, con non pochi utenti che stanno segnalando in massa la presenza dell’ormai noto errore “Code Torch” che li blocca fuori dal gioco.

Anche se non c’è ancora un modo ufficiale per risolvere questo problema, la buona notizia è che ci sono alcune soluzioni alternative da utilizzare per continuare a giocare normalmente al celebre Battle Royale free to play del publisher americano.

Sfortunatamente, al momento della stesura di questo articolo non sono noti i motivi per cui spunta fuori questo fastidioso codice di errore, ma alcuni utenti di Reddit hanno suggerito tre cose per cercare di aggirarlo e permettere di conseguenza ai giocatori di poter tornare a divertirsi normalmente con Call of Duty: Warzone.

Eccovi qui di seguito le tre soluzioni:

  • Chiudete completamente il gioco e riavviatelo. (Potrebbe essere necessario ripeterlo più volte.)
  • Passate da una connessione cablata ad una connessione wireless.
  • Disinstallate Warzone ed eseguite una reinstallazione completa.
warzone code torch how to

Ovviamente è bene sottolineare come non raccomandiamo a cuor leggere una reinstallazione completa di Warzone (viste le dimensioni imponenti che lo contraddistinguono) a meno che le prime due soluzioni alternative non abbiano fallito miseramente. A quel punto purtroppo non vi resta che attendere, sperando che Activision risolva il tutto nel minor tempo possibile, oppure farvi coraggio e disinstallare il gioco completo.

Detto questo, alcuni utenti sono riusciti a risolvere tutto seguendo i primi due suggerimenti, ma non è garantito che questi funzionino con tutti i giocatori. Mai come in questo caso non possiamo fare altre che augurarvi in bocca al lupo!

Fonte: CharlieIntel

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi