Game Experience
LIVE

Call of Duty: secondo un insider potrebbero arrivare nuove ramaster nel 2023

Secondo un insider potrebbero arrivare nuove ramaster dei capitoli di Call of Duty nel 2023

Activision ha confermato che il titolo di Call of Duty di quest’anno sarà sviluppato da Infinity Ward, con rapporti che indicano che il gioco sarà Call of Duty: Modern Warfare 2, un sequel di Modern Warfare del 2019. I fan non hanno ancora visto nulla di ufficiale sul nuovo gioco e potrebbero volerci ancora alcuni mesi prima che venga mostrato; inoltre è ancorsa possibile che il capitolo della sega di quest’anno venga posticipato al 2023. Sulla base di questo, mentre i fan aspettano notizie ufficiali su Modern Warfare 2, o come verrà chiamato, sono trapelate alcune nuove interessante informazioni.

Secondo quanto riportato dall’insider di COD RalphsValve su Twitter, Activision avrebbe in programma di rilasciare alcune remaster nei tempi di attesa d’uscita dei titoli “Premium”. Di seguito cioò che Ralph ha scritto nel post:

Secondo quanto riferito, Activision starebbe considerando di rilasciare titoli Call of Duty rimasterizzati riproposti per le console più recenti per riempire lo spazio vuoto tra i titoli Call of Duty Premium. World at War, Call of Duty 1 e 2 – retro [compatibilità] per Call of Duty 4: Modern Warfare Remastered sono attualmente in discussione. Tutto il resto è stato descritto da un associato come ‘complicato’“.

In arrivo nuove remaster dei titoli di Call of Duty?

Inoltre l’isider ha indicato che una possibile remaster di Modern Warfare potrebbe arrivare anche su Nintendo Switch, diventando il primo titolo del franchise ad essere rilasciato sulla console portatile di Nintendo. Per quanto riguarda la finestra di rilascio di queste remaster, non è stata fornita alcuna informazione, ma se il piano è quello di colmare il divario tra i titoli “premium”, è probabile che potremmo vedere qualcosa in uscita l’anno prossimo, dato il presunto ritardo del nuovo titolo sviluppato da Treyarch.

Se tutto questo fosse vero però, questi non saranno gli unici giochi che colmeranno il tempo d’attesa per i futuri giochi; lo stesso insider lo scorso mese ha lasciato intendere che i giocatori avrebbero ottenuto uno spin-off di Zombies, in arrivo il prossimo anno. Quindi, questo è potenzialmente un sacco di Call of Duty che sta accadendo. Sebbene RalphsValve sia noto per essere un insider molto affidabile, ricordiamo che al momento si tratta esclsuivamente di rumor, e nulla di tutto ciò è stato ancora confermato dalla stessa Activision. Riamaniamo quindi in attesa di scoprire ulteriori dettagli a riguardo.

Call of duty

Fonte: gamingbible

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi