NOTIZIE

Call of Duty: Mobile – Una giocatrice brasiliana è stata assassinata da un altro giocatore

La nota giocatrice di Call of Duty: Mobile Oliveira Bueno da Silva, nota con il nickname di SOL, è stata uccisa da un altro giocatore del celebre gioco, chiamato Guilherme Alves Costa.

call of duty SOL

Costa avrebbe già confessato il delitto ma il movente non è stato ancora reso pubblico. Stando a un biglietto che la polizia ha rinvenuto nell’abitazione dell’assassino, l’uomo avrebbe costretto la donna a raggiungerlo nella sua abitazione. Lì l’avrebbe brutalmente uccisa con numerose coltellate. La parte peggiore è che l’uomo, compiuto l’atto, ha postato un video con il corpo della vittima su diversi social. Di conseguenza da qui sono partite le segnalazioni che hanno portato l’uomo a venire arrestato dalla polizia locale. Inoltre è stato diffuso un video dell’uomo durante l’arresto. Stando a queste immagini, l’uomo avrebbe urlato “La mia salute mentale è totalmente a posto. Volevo farlo” in portoghese.

La notizia è divenuta immediatamente virale e molti giocatori di COD Mobile si sono stretti attorno alla famiglia di SOL, pubblicando messaggi di supporto e condoglianze. La polizia è ancora al lavoro nelle indagini per scoprire di più sulla vicenda. Vi ricordiamo di evitare di condividere informazioni personali, di fidarvi di persone conosciute online, che non conoscete di persona. Purtroppo non è la prima volta che assistiamo a eventi di questo tipo che ci lasciano senza parole.