Game Experience
LIVE

Call of Duty: Cold War, Warzone e COD Mobile festeggiano l’Oktoberfest

Call of Duty: Cold War, Warzone e COD Mobile festeggiano l'Oktoberfest con un pack oggetti dedicato

Call of Duty Black Ops Cold War, Warzone e Call of Duty: Mobile si preparano a festeggiare l’Oktoberfest con un nuovo pack oggetti dedicato. L’immancabile Birra e tanta allegria saranno protagonisti in Call of Duty, con il Tracer Pack: Oktoberfest Bundle già disponibile per l’acquisto su tutti gli store in-game. Dalla Skin Operatore “Lederhosen” per Beck a due armi Blueprint con il nuovo effetto Birra Tracer Fire, questo Bundle renderà uniche le prossime partirte Multiplayer, Zombies, o Warzone. Inoltre, per la prima volta in un Bundle, i giocatori potranno guadagnare COD Points completando specifiche sfide legate a questo pacchetto. Qui di seguito vi elenchiamo tutti gli oggetti che si riceveranno acquistando il Tracer Pack Oktoberfest:

Oggetti:
“Lederhosen” Beck Skin
“Kölsh” Beer Tracer Assault Rifle Blueprint
“Hefeweizen” SMG Blueprint
“Keg Tap” Ballistic Knife
“Prost!” Animated Calling Card
“Tankard” Charm
“Zum Wohl!” Emblem
“Happy Hour” Watch

Il costo del pacchetto dedicato all’Oktoberfest è di 2400 COD Points e può essere acquistato in tutti gli store digitali in-game.

Oktoberfest

L’Oktoberfest è arrivato anche in COD Mobile e si presenta sia nel primo sorteggio fortunato della Stagione 8: 2° anniversario, sia in un evento celebrativo in-game. L’Oktoberfest Lucky Draw viene fornito con un’arma leggendaria unica e dal design suggestivo, la R9-0 – Hopper. Inoltre, come parte di questo evento, i giocatori si aggiudicheranno la nuova variante operatore Artery – Maiden of Death e molti altri oggetti.

Qui di seguito vi lasciamo un breve video dimostrativo di quello che offre il nuovo Tracer Pack: Oktoberfest Bundle.

Ricordiamo che il prossimo capitolo della saga targata Activision sarà Call of Duty: Vanguard, sviluppato da Sledghammer Games e in uscita il giorno 5 novembre 2021. In seguito al feedback dei giocatori che hanno provato la Beta, gli sviluppatori hanno già dichiarato di aver sistemato alcuni dei problemi che si erano presentati, in vista dell’uscita del titolo.

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi