Game Experience
LIVE

Call of Duty Black Ops Cold War: punti esperienza doppi e diverse novità in arrivo

Venuti a conoscenza dell’inizio ufficiale della Stagione 2 di Call of Duty Black Ops Cold War e Warzone, non poteva mancare il consueto appuntamento con un weekend all’insegna di punti esperienza doppi e diverse altre novità che Activision ha voluto confermare.

Tante novità come la nuova playlist che farà il suo debutto il 18 febbraio. La nuova playlist nominata Throwback Moshpit vedrà incluse 3 mappe: Raid; Express e Nuketown ’84. Oltre alla citata playlist, arriva anche una modalità dedicata ai tiratori scelti: Snipers Only Moshpit. Una competizione 6vs6 dove i giocatori possono fare affidamento solo sui propri fucili da cecchino e vincerà chi avrà l’occhio (e il ping) migliore. Tale modalità vedrà la luce il 18 febbraio.

Durante tutta la settimana non ci abbandonerà Gunfight Blueprints, la modalità 2vs2 dove i giocatori si confrontano facendo affidamento ad armi casuali in una serie di mappe quali GameShow, KGB, U-Bahn, ICBM e la solita Nuketown ’84.

E finalmente arriviamo al weekend dedicato ai punti esperienza doppi che inizierà il 19 febbraio e terminerà il 22 febbraio. Tali punti servono anche per il Pass Battaglia di Call of Duty Black Ops Cold War e del battleroyale Warzone, quindi fate incetta di partite.

Ulteriori informazioni sulle novità della Stagione 2 non sono ancora state rilasciate se non con il contagocce. Activision ha confermato l’arrivo di un nuovo operatore inedito e diverse armi mostrate precedentemente nel trailer dedicato alla Stagione in arrivo.

E la nuova mappa della modalità Zombie?!

Ancora nulla invece sulla mappa open world per la modalità Zombie rumoreggiata diversi giorni fa dall’insider Okami. Tale insider affermava che la software house stava lavorando ad una nuova modalità Zombie chiamata Outbreak da inserire in Call of Duty Black Ops Cold War.

Sarebbe una mappa molto più grande rispetto a quelle classiche e liberamente esplorabile dai giocatori ma, ieri come oggi, non sono arrivate ancora comunicazioni ufficiali da Activision ma sappiamo che sono annunci (nel caso veritieri) che vengono fatti al momento giusto.

Okami aveva anche ipotizzato Verdansk come possibile località per la nuova modalità Zombie, famosa per essere un covo di zombie nazisti e dove i giocatori possono utilizzare diversi veicoli per spostarsi.

Call of Duty: Black Ops Cold War

Non resta dunque che aspettare ulteriori informazioni da Activision per il suo Call of Duty Black Ops Cold War.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alex Ulino

Alex Ulino

Classe ‘94. Ancora vive la rivalità SEGA-Nintendo con molta euforia. Rimpiange i tempi del MegaDrive e del Dreamcast. I ricordi migliori sono legati a Sonic Adventure e Phantasy Star Online. Vive con la pazienza di Ryo, la velocità di Sonic. Sogna ancora un ritorno di SEGA nel mondo delle console: un Dreamcast 2.0 è quello che ci vuole in un mercato troppo piatto.

Condividi