Game Experience
LIVE

Bungie annuncia i Gjallargiorni con tante sorprese all’interno del Bungie Store

Il Bungie Store si arricchisce di tante novità.

Oggi nel Bungie Store iniziano i Gjallargiorni, nuovi sconti volti a celebrare dal 23 novembre al 7 dicembre il ritorno di Gjallarhorn su Destiny 2! Il team di sviluppo americano ha quindi dato il via a questi nuovi giorni di festa all’interno dello shopping, con tutti i Guardiani sparsi per la Galassia che possono sfruttare questo periodo festivo visitando quotidianamente il Bungie Store, così da approfittare delle nuove offerte e degli sconti dei partner di Bungie, oltre alla possibilità di poter vincere fantastici premi!

Tre dei nostri partner – Just Geek, Level Up Wear e Loot Crate – offriranno inoltre degli sconti sui prodotti ufficiali di Destiny per un periodo limitato durante i Gjallargiorni. Perciò, occhi bene aperti per non perdere queste offerte!

Dai un’occhiata alla sezione Gjallargiorni del Bungie Store per maggiori informazioni su sconti, regali digitali e premi.

Come se non bastassero tutte queste novità, Bungie ha affermato che anche Destiny 2 ha tanto in serbo per i suoi fan, come gli eventi gratuiti in gioco, i festeggiamenti per il 30° compleanno di Bungie ed i preparativi per la storia più epica che Destiny 2 abbia mai conosciuto, quella di Destiny 2: La Regina dei Sussurri.

Per maggiori informazioni:

Destiny 2: 30 anni di Bungie permette ai fan di festeggiare tre decenni di giochi con un evento che rende omaggio alle avventure realizzate dal team di sviluppo americano.

Non possiamo pensare a un modo migliore per celebrare l’occasione che continuare il nostro viaggio insieme. E così, con i venti solari alle nostre spalle, ti invitiamo umilmente a estrarre il tuo Myth Claymore dal suo fodero e ad unirti a noi sul lato stellare.

Continuate a seguirci per non perdervi le ulteriori novità in arrivo su questo evento speciale.

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi