Game Experience
LIVE

Back 4 Blood riceve i requisiti per PC e sembrano accessibili

Quelli di Turtle Rock Studios hanno condiviso pubblicamenti attraverso le pagine di Steam ed Epic Games Store i requisiti di sistema PC per Back 4 Blood, il loro nuovo sparatutto in prima persona cooperativo che è anche erede spirituale di Left 4 Dead, un po’ come lascia intuire il nome stesso.

I requisiti per le piattaforme PC rivelati dal team di sviluppo sembrano essere decisamente accessibili, per cui non sarà necessario un vero e proprio personal computer di fascia alta per far girare il videogioco a base di zombie.

Per quanto riguarda i requisiti minimi basta una GTX 1050Ti o una RX 570, con un i5-6600 o Ryzen 5 2600 e 8GB di memoria RAM. Con queste premesse tecniche si potrà giocare in 1080p e 60fps.

Passando ai requisiti consigliati invece si sale di prestazioni richieste, ma sempre in maniera accessibile. Infatti, per poter giocare a 1080p, 60fps e dettagli impostati su Qualità Alta servirà un processore i5-8400 o Ryzen 7 1800x, con GPU 970 o RX590 e 12GB di memoria RAM.

Qui di seguito potete trovare elencati tutti i requisiti di sistema completi.

Requisiti minimi, per giocare in 1080p e 60fps con dettagli bassi:

  • Sistema operativo: Windows 10 64-bit
  • Processore: Intel i5-6600 (3.3 GHz) o AMD Ryzen 5 2600 (3.4 GHz)
  • Memoria: 8GB di RAM
  • Scheda video: Nvidia GeForce GTX 1050Ti o AMD Radeon RX 570
  • Archivio: 40GB HDD
  • DirectX 12

Requisiti consigliati, per giocare in 1080p, 60fps con dettagli alti:

  • Sistema operativo: Windows 10 64-bit
  • Processore: Intel Core i5-8400 (2.8 GHz) o AMD Ryzen 7 1800X (3.6 GHz)
  • Memoria: 12GB di RAM
  • Scheda video: Nvidia GeForce GTX 970 o AMD Radeon RX 590
  • Archivio: 40GB SDD
  • DirectX12

Ricordiamo che Back 4 Blood sarà disponibile all’acquisto a partire dal 12 ottobre 2021 per le piattaforme PC Windows 10, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X|S.

Back 4 Blood

A questo indirizzo potete trovare il nostro provato della versione beta!

Fonte: pcgamer.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi