Game Experience
LIVE

Anthem 2.0: nuovi art work e nuove informazioni sullo sviluppo

Tra le alternative che Bioware sta pensando per Anthem 2.0 emergono delle modalità online molto popolari

Dopo una prima conferma sul nuovo Anthem 2.0 da parte di BioWare, le informazioni legate al reboot del progetto sono arrivate con il contagocce. Complice anche una situazione mondiale difficile a causa del Covid-19 che sta facendo saltare molti piani e rendendo difficile lo sviluppo di molti titoli, grazie ad alcuni tweet del direttore di BioWare Austin,  in queste ore sono emerse alcune nuove interessanti novità.

Innanzitutto pare che il progetto proceda tutto sommato bene e che Bioware stia lavorando come se si trattasse di un titolo completamente nuovo. A conferma di quanto scritto Christian Dailey, direttore di BioWare Austin, ha anche pubblicato alcune immagini inedite e svelato anche alcune novità.

Quello che potete vedere di seguito è un nuovo artwork con cui Dailey ha svelato l’inserimento di una nuova fazione, i Pirates of Blood Wind. In pratica si tratta di un granatiere che indossa una cintura di esplosivi. Tuttavia non si capisce se sia una sorta di robot o un uomo con una corazza. Dailey ha poi pubblicato l’immagine di quella che sarà invece la base dei pirati oltre all’artwork di una nuovo ambientazione attualmente in sviluppo della quale però non ha fornito dettagli.

Anthem

Dailey ha poi aggiunto che lo studio sta sperimentando alcune modalità per ridare vita ad Anthem tra le quali emergono una modalità battle royale e una sorta di modalità competitiva già vista in Battlefield, anche se rimane da capire se questa dichiarazione sia reale o meno.

In risposta ad un utente che chiedeva novità per qualche modalità competitiva nel gioco su twitter, Dailey ha dichiarato quanto segue:

“Lo studio sta facendo delle prove interne per capire se è possibile tirare fuori qualcosa di divertente e interessante dai nostri giochi. Vi assicuro che abbiamo una versione battle royale e una Battlefield di Anthem che gira per lo studio. Ma al momento il PvP non è la nostra priorità.

Come dicevamo non è chiaro se questa risposta corrisponda alla realtà oppure sia una sorta di provocazione, tuttavia pare abbastanza evidente che BioWare dovrà impegnarsi molto per risollevare gli animi dopo l’enorme delusione derivata da Anthem.

Al momento l’uscita di Anthem 2.0 rimane ancora avvolto dal mistero. E’ probabile che il 2021 possa essere l’anno di uscita ma al momento tutto tace. Al seguente link trovate la nostra recensione curata da Alessandro Di Liberto.

 

Fonte: twitter

Articoli correlati

Andrea Zuccolin

Andrea Zuccolin

Voci locali affermano che avrebbe 620 anni e sia stato lui a sconfiggere Napoleone, altre che abbia addirittura bevuto direttamente dal Santo Graal. Cuore e anima di Game-Experience.it!

Condividi