NOTIZIE

Allison Mack di Smalville è stata condannata a tre anni di carcere

L'attrice è stata condannata per traffico sessuale.

Ebbene sì, quest’oggi possiamo finalmente mettere il proverbiale punto esclamativo ad una delle notizie più stranianti e se vogliamo sconvolgenti degli ultimi anni per ogni amante della cultura pop ed in particolar modo dei prodotti legati ai super eroi. Prima di proseguire nel racconto dei fatti di oggi riavvolgiamo un attimo il nastro e torniamo a qualche anno fa, precisamente al 2018, quando è letteralmente scoppiato il caso NXIVM ed Allison Mack, celebre ed iconica attrice per aver preso partite all’amata serie TV che risponde al nome di Smalville. Per chi non la conoscesse, certamente pochi, si tratta di una serie televisiva che racconta l’adolescenza di un giovane Clark Kent che poi, in futuro, avrebbe abbracciato tutti i suoi poteri e quindi derivanti doveri diventando a tutti gli effetti Superman.

Ora, fatta questa doverosa premessa è giunto il momento di tornare al presente. In queste ore infatti Allison Mack è stata condannata a tre anni di carcere per il traffico sessuale. Difatti NXIVM era una setta celata in una società che offriva corsi di auto ed aiuto, dove attraverso l’influenza di Keith Raniere andava ad agire sulle menti più deboli per sfruttare i giovani adepti sessualmente.

In questa setta era presente proprio la nostra Allison Mack che fungeva come una sorta di anello di congiunzione tra il capo supremo Raniere ed i poveri malcapitati adepti. L’attrice che interpretava Chloe Sullivan in Smalville è stata quindi arrestata nel 2018, con le entità competenti in quel di New York che oggi hanno deciso di dichiararla colpevole.

Mandatory Credit: Photo by PETER FOLEY/EPA-EFE/REX/Shutterstock (9641465i) Allison Mack Actress Allison Mack at Federal Court, New York, USA – 24 Apr 2018 Actress Allison Mack exits federal court in Brooklyn, New York, USA, 24 April 2018. Mack was arrested last week on charges of recruiting women into a sex trafficking operation.

Visto questo fatto quindi la donna dovrà scontare tre anni in carcere e pagare una multa di 20.000 dollari. Ma perché una pena tutto sommata così esigua visti i peccati di cui si è macchiata Allison Mack? La risposta è di quelle semplici e banali per chi conosce, un mino, i processo: ha collaborato alle indagini su NXIVM, con Raniere che è stato infatti condannato in prigione a vita, nello specifico 120 anni.

Queste sono le dichiarazioni dell’attrice in aula:

Sono dispiaciuta per quelli tra di voi che ho portato in NXIVM. Mi scuso per avervi esposti agli schemi nefandi ed emotivamente offensivi di un uomo disturbato

Continuate a seguirci per non perdervi le altre novità in arrivo su questo processo.