Game Experience
LIVE

Alan Wake 2 pare essere entrato in piena produzione

Remedy conferma di essere al lavoro su un nuovo titolo Tripla A.

Ormai da un po’ di tempo a questa parte si parla a più riprese dello sviluppo di Alan Wake 2, indiscrezioni queste che subito accendono in modo importante l’attesa dei fan che, giustamente, non vedono l’ora di poter tornare a vestire i panni del noto e conflittuale scrittore alle prese con delle forze paranormali.

Dopo avervi riportato che Remedy Entertainment ha celebrato proprio nelle scorse un importante traguardo raggiunto con la loro ultima opera, Control, capace di superare i 10 milioni di giocatori, in questo articolo segnaliamo come il celebre ed apprezzato team di sviluppo finlandese sia attualmente alle prese con lo sviluppo di almeno due nuovi giochi Tripla A.

Questa era un’informazione emersa in rete già nel corso della scorsa primavera, come anticipato dall’apprezzato ed affidabile Jeff Grubb, ma in queste ore il web ha accolto una nuova conferma in tal senso, almeno parziale. Difatti nel corso del’ultimo report finanziario, la stessa Remedy Entertainment ha confermato di essere attualmente al lavoro su Project Condor (particolare spin-off multiplayer di Control pubblicato da 505 Games) oltre che su CrossfireX con Microsoft.

Ma le sorprese non sono ancora finite qua, perché l’apprezzato team di sviluppo finlandese ha rivelato di essere alle prese anche con lo sviluppo di Vanguard, un gioco co-op multiplayer free to play, oltre che su nuovo titolo più piccolino. Ad attirare le attenzioni di tutti però è stata l’ultima conferma da parte del team di sviluppo capitanato da Sam Lake: sono alle prese con la produzione anche di un titolo AAA ad alto budget.

E sì, ovviamente quest’ultimo dovrebbe essere nientemeno che l’attesissimo Alan Wake 2, come rivelato da Jeff Grubb nei mesi scorsi, informazione questa però di cui allo stato attuale dei fatti non abbiamo ancora conferme ufficiali.
A questo punto non ci resta che attendere e vedere se è davvero giunto il momento del ritorno sulla scena di uno degli scrittori più importanti del mondo dei videogiochi.

Fonte: Technclub

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi