Nel corso dell’evento X019, il capo della divisione Xbox noto come Phil Spencer ha rilasciato alcune dichiarazioni sul lancio di Project Scarlett, la console di prossima generazione di Microsoft.

Secondo Spencer, la piattaforma in questione riuscirà a competere a dovere con PlayStation 5, in quanto la compagnia avrebbe imparato molto dal passato e sarebbe ora intenzionata a non ripere più lo stesso errore di inizio gen.

Il dirigente ha proprio spiegato che non si ripeteranno gli sbagli riguardanti la potenza e il prezzo della console, ricordando come al lancio Xbox One fosse effettivamente molto meno potente di PlayStation 4, oltre che più costosa di ben cento dollari.

Spencer rivela così che con Project Scarlett in Microsoft è presente una “mentalità completamente nuova” e che sull’hardware in questione è stato “rischiato il tutto per tutto“.

Voi cosa ne pensate di queste dichiarazioni?

Acquista su Amazon.it

    Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

    Commenti