Game Experience
LIVE

Xbox avrà mai esclusive simili a quelle PlayStation in futuro? Parla Phil Spencer

In una recente intervista concessa a GamesRadar, Phil Spencer ha detto la sua sulla possibilità di avere esclusive su Xbox simili a quelle di altre piattaforme come PlayStation.

Dopo essere tornato sull’argomento Xbox Game PassNintendo Switch, il capo della divisione gaming di Microsoft, Phil Spencer, in un’intervista concessa a GamesRadar ha risposto ad una domanda che di tanto in tanto spunta in giro per il web, ovvero: Xbox avrà mai delle esclusive ispirate a quelle PlayStation in futuro? E’ sotto gli occhi di tutti che Sony ha spinto molto nell’ultima generazione di console ed anche nell’inizio dell’attuale in titoli first-party che si concentrano sulla narrativa e che per la maggior parte delle volte sono dei giochi in terza persona in grado di immergere i giocatori nell’esperienza, in ambientazioni di gioco molto dettagliate, e GamesRadar ha citato 2 titoli come esempi, The Last of Us 2 e Spider-Man.

Sony-PlayStation-Studios

Durante l’intervista Phil Spencer non ha parlato direttamente della concorrenza con le altre piattaforme, e quando gli è stato chiesto in modo abbastanza esplicito della mancanza di giochi “epici” per giocatore singolo su Xbox, Spencer ha risposto:

“La nostra strategia non è semplicemente diventare come qualcun altro”, dice. “A volte mi si chiede ‘dov’è la tua versione di questo o quel [gioco]?’. Sono in questo settore da molto tempo, ho un sacco di rispetto per i creatori su tutte le piattaforme e ne conosco molti, molti di loro. Ma è positivo se stiamo facendo qualcosa di diverso da quello che stanno facendo le altre piattaforme. Non ci occupiamo solo di provare a creare una versione verde della piattaforma di colore blu o rosso di qualcun altro. Questo non è l’esempio di creatività che voglio vedere nell’industria dei giochi”.

Phil Spencer
phil spencer xbox
phil spencer

Il boss di Xbox ha quindi aggirato in parte la domanda, per evitare naturalmente le solite discussioni che vengono alimentate dalle console war su internet, ma questa risposta offre comunque un punto di vista di Spencer per l’industria videoludica. L’obiettivo di Microsoft non è avere una sua versione di un titolo esclusivo di altre piattaforme, ma piuttosto quello di far scorrere la creatività degli studi di sviluppo in nuovi progetti ambiziosi e diversi tra loro.

Fonte: Gamesradar

Articoli correlati

Daniele Franco

Daniele Franco

Videogiocatore incallito, fin da piccolo, appassionato di qualsiasi genere, ma in particolare GDR ed Action Adventure. Gioco principalmente sulla piattaforma verde, ma amo e rispetto tutte le piattaforme e tutti i giocatori, le tifoserie non fanno per me, giocate e divertitevi, quello è l'importante.

Condividi