Game Experience
LIVE

Ubisoft Forward: Confermato l’evento di settembre

Che ci siano novità in arrivo?

Nel corso della più recente conferenza con gli azionisti, Ubisoft ha annunciato che il prossimo evento digitale Ubisoft Forward avrà luogo nel mese di settembre, quindi i vertici della compagnia hanno commentato il successo dell’ultimo showcase.

A dare l’annuncio ci ha pensato Fréderick Duguet, direttore finanziario di Ubisoft, durante la conferenza tenutasi ieri, mercoledì 22 luglio 2020. Il prossimo Ubisoft Forward sarà quindi in settembre, anche se purtroppo mancano dettagli maggiori sul giorno.

Duguet ha continuato commentando il successo del precedente showcase tenutosi il 12 luglio e precisando che “l’evento in live ha generato una partecipazione storica. Ubisoft Forward è stato un importante traguardo e la risposta dei nostri fan è stata molto promettente. Durante l’evento abbiamo raggiunto un picco di utenti mai registrato prima, superando le precedenti conferenze E3”.

Nel corso dell’ultimo appuntamento Ubisoft Forward la compagnia francese ha annunciato la data di lancio di Watch Dogs Legion, fissata per il 29 ottobre 2020, e di Assassin’s Creed Valhalla, fissata al 17 novembre 2020, nonché di Far Cry 6, atteso per il 18 febbraio 2021.

UBISOFT FORWARD

Le speranze sono che in questo nuovo appuntamento trovino spazio altrettante novità, anche se al momento non si hanno indizi chiari su cosa la compagnia potrebbe decidere di mostrare. Qualche gameplay dei titoli citati nel paragrafo precedente? Può darsi. Novità inedite? Difficile dirlo.

Non resta che armarsi di tanta pazienza e godersi il resto dell’estate, e intanto continuate a seguirci sulle pagine di Game-Experience per restare al passo con ogni novità e curiosità in arrivo dal vasto mondo del gaming!

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi